Cronaca » Stintino

Stintino, un'imbarcazione resta incagliata a Scanna Capretti

Martedì 11 Settembre alle 16:33


L'unità da diporto incagliata

Un'imbarcazione a vela di circa 12 metri, battente bandiera italiana, nel tardo pomeriggio di ieri è rimasta incagliata per oltre un'ora nella secca di Scanna Capretti, di fronte al litorale di Stintino.

Allertati dal comandante della barca, i militari della Guardia Costiera sono intervenuti con la motovedetta Cp 810 per trarre in salvo i due diportisti a bordo, per i quali non è stato necessario l'intervento dell'assistenza sanitaria.

Gli occupanti della barca sono stati invitati ad indossare i giubbotti di salvataggio e a mantenere la calma in attesa dei soccorsi. Le operazioni rese complesse dalle condizioni del mare e dalla conformazione della costa si sono concluse con successo grazie all'intervento di una ditta specializzata che ha collaborato al disincaglio della barca. Autorizzata a riprendere la navigazione, l'imbarcazione ha potuto raggiungere alle 19 il porto di Stintino.

Il comandante della Capitaneria, Emilio Del Santo ha confermato che sono in corso accertamenti da parte dell'Autorità Marittima per verificare le cause dell'incaglio "in quanto la secca di Scanna Capretti, per quanto presenti insidie soprattutto nelle ore notturne e non sia nuova ad episodi di incagli, è opportunamente segnalata sulle carte nautiche".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook