Cronaca » Capoterra

Capoterra, evade dai domiciliari e con una roncola minaccia una donna

Martedì 11 Settembre alle 17:55 - ultimo aggiornamento alle 18:56


La roncola sequestrata (foto Cc)

Evade dagli arresti domiciliari e per strada minaccia con una roncola una donna.

Francesco Farigu, 41 anni di Capoterra, protagonista insieme a Ignazio Siddi dell'aggressione che nel febbraio scorso provocò la morte per infarto di Vincenzo Crisponi, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri della stazione di Capoterra e della Radiomobile.

Nella tarda mattinata di oggi Farigu aveva abbandonato la propria abitazione, nella quale stava scontando una condanna per reati alla persona: un'evasione culminata con le minacce a una donna incontrata per caso.

Immediato è stato l'intervento delle forze dell'ordine, che hanno arrestato Farigu per evasione: il quarantunenne comparirà domattina in tribunale per il rito della direttissima.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Sorigumaccu 12/09/2018 17:00:54

    Con un morto sulla coscienza 6 mesi fa stava a casa... avrà capito di essere in uno stato barzelletta e a ragion veduta avrà pensato fosse il caso di farsi un giretto con la Roncola
  • user239289 11/09/2018 23:16:50

    Poi mi dovete spiegare che ci fa un pericoloso omicida ai domiciliari. Da ricordare anche ai buonisti della droga che questo pattume e il suo amico erano e sono consumatori cronici di marijuana (mista ad alcolici) che non sembra avere avuto effetti positivi sulla loro psiche (considerando anche quest'ultima notizia gli ha resi degli psicopatici potenziali serial killer)
  • dimoniu79 11/09/2018 21:50:29

    Semplicemente ridicoli.. A febbraio ha assassinato un uomo e sconta la pena ai domiciliari.. Per carità.. Franco detto birzillu dovrebbe marcire dietro le sbarre.. Po karidari de deusu..
  • rosalux 11/09/2018 18:42:19

    Minacciano pure le povere passanti? Tutto i diavoli dell'inferno si sono dati convegno da noi.