Cronaca » Villagrande Strisaili

Villagrande, coltivano la marijuana in un terreno comunale: nei guai due giovani

Lunedì 10 Settembre alle 09:07


La piantagione

Due giovani, M.M. di 24 anni e G.D. di 22, di Villagrande Strisaili, sono finiti nei guai.

I due sono stati arrestati dalla Squadriglia dei carabinieri di Arzana mentre erano intenti a coltivare 37 piante di marijuana, nascoste tra rovi e spini.

Le piante, di altezza variabile tra 1,5 e 2,5 metri, erano prossime alla maturazione.

In manette due giovani
In manette due giovani

Il terreno dove è stata trovata la piantagione, sito in località Timutzoe a valle del bosco Sarommini, è di proprietà comunale ed era stato suddiviso in due terrazzamenti, nel quale era stato installato l'impianto a goccia a caduta.

Gli arrestati si trovano ora agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

(Unioneonline/s.a.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • PATRIOTS3428 10/09/2018 19:57:55

    ma non avete capito che in certe zone cresce "a pressei"...da sola!!quei 2 ragazzi si trovavano li x sbaglio
  • sirbon65 10/09/2018 15:45:22

    Un'altra piantagione finita in...fumo. Bene....
  • user237333 10/09/2018 14:59:32

    Mi chiedo se qualcuno se ne accorto che si stanno facendo dei processi e condanne alle intenzioni. In Sardegna si costruiscono bombe che ammazzano innocenti. Io la piantagione di cannabis la piazzerei fuori dalle fabtiche di morte, fuori dalla questure e caserme e dai "palazzi" vari. Poi per la fine raccolto si fanno feste.
  • daisy 10/09/2018 14:24:27

    Magari volevano solo riqualificare quella parte di agro e affiliarsi a " campagna amica"
  • user222102 10/09/2018 13:44:43

    Mauri sei troppo acido .forse un po di thc renderebbe sereno anche te
  • user216508 10/09/2018 09:39:59

    poi dicono che i giovani non fanno niente povera sardegna affondiamo