Cronaca » Macomer

Centralità anche con gli impianti sportivi. Macomer partecipa al bando regionale

Venerdì 31 Agosto alle 09:12


Macomer

Il Comune di Macomer partecipa al bando regionale per gli impianti sportivi. Questo per completare il patrimonio di impiantistica sportiva di cui nessun Comune dell'Isola dispone.

Alla Regione è stato presentato un progetto da 280mila euro per ultimare i lavori nel Palazzetto dello Sport di Sertinu. Si tratta della riqualificazione dell'importante struttura sportiva, che la Giunta ha approvato nei mesi scorsi.

L'obiettivo è quello di concludere i lavori già effettuati negli scorsi anni.

Prevede l'ultimazione e il rifacimento della copertura, l'ottenimento dell'agibilità con la risoluzione delle problematiche relative all'accesso e alla sicurezza dei diversamente abili, la sostituzione del manto di gioco con un parquet di ultima generazione, quindi l'acquisto di attrezzature sportive, comprensive di canestri con sospensione.

"L'obbiettivo - dice l'assessore allo Sport Marco Manus - è quello di rendere il Palazzetto di Macomer struttura di eccellenza e di riferimento nel panorama regionale, sfruttando tutte le opportunità e le potenzialità che derivano dalla nostra centralità. Vogliamo riportare il professionismo a Macomer e allo stesso tempo incentivare la crescita delle nostre importantissime società cittadine".

Un intervento che andrà a sommarsi a quello nel Palazzetto dello Sport, a quelli effettuati e in corso su tutte le palestre scolastiche cittadine e agli imponenti interventi sul complesso di Scalarba (compreso lo stadio) che partiranno il prossimo anno.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook