Cronaca » PIAZZA CARMINE

Giro di vite sulla sicurezza nelle vie del centro di Cagliari: operazione dei Falchi

Mercoledì 13 Giugno alle 14:30 - ultimo aggiornamento alle 15:07


I tre gambiani finiti nei guai: dall'alto a sinistra Abdoulie Sanneh, Aliou Bondi e Ansumana Badjie

Proseguono i controlli da parte della Squadra mobile, sezione Falchi, nelle zone del centro di Cagliari, con particolare attenzione a piazza del Carmine.

Lì gli agenti hanno arrestato in flagranza Ansumana Badjie, nato in Gambia nel 1998, con l'accusa di spaccio di stupefacenti.

Era finito nei guai, sempre per lo stesso reato, già nel marzo scorso.

In piazza del Carmine è stato visto mentre, dopo essere stato avvicinato da alcuni giovani, si allontava verso via Riva di Ponente; quando si è infilato nell'ingresso di un edificio, occupato abusivamente da vari sub-sahariani, le pattuglie, sicure che si stesse rifornendo di droga, hanno ispezionato le strade adiacenti, in attesa del suo ritorno.

Poco dopo, infatti, il giovane è uscito e gli agenti lo hanno bloccato. Il suo atteggiamento nervoso non ha fatto altro che insospettire ulteriormente i poliziotti, che si sono accorti come tentasse di nascondere, anche ingerendole, diverse dosi di stupefacente tra hashish e marijuana.

Nella stessa area, poi, i Falchi si sono concentrati su due gambiani le cui descrizioni coincidevano a quelle fornite dalle vittime di una rapina avente ad oggetto un cellulare avvenuta in viale Merello, e da un'altra persona che aveva subito il furto sempre di un telefonino in viale Fra Ignazio.

I due sospettati sono stati pedinati e anche loro hanno raggiunto lo stabile di via Riva di Ponente.

Ieri pomeriggio, quindi, uno di loro è stato individuato vicino alla stazione ferroviaria e, dopo un breve inseguimento, è stato identificato come Abdoulie Sanneh, classe 1999.

Il suo connazionale è stato rintracciato poco dopo, si tratta di Aliou Bondi, nato in Gambia nel 1998, trovato in possesso di uno dei cellulari rubati.

Entrambi sono stati fermati per rapina aggravata e portati in carcere.

(Unioneonline/s.s.)

LE INDAGINI:

 
Blitz della Squadra mobile in viale La Plaia a Cagliari, un arresto e una denuncia

 
la polizia in viale merello a cagliari
Studentesse rapinate a Cagliari da due stranieri con lo spray al peperoncino

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

26 commenti

  • Pietropaolo2 14/06/2018 13:35:00

    Ne rimane sempre qualche migliaio che delinque.... grazie al buonismo e al mancato rispetto delle leggi di immigrazione. immaginatevi se col barchino fossero arrivati 1000 giapponesi senza passaporto nè visto...... li avrebbero subito rispediti a casa. perchè non anche con alegini, tunisini, libici e gambiani ?
  • nodegrado 14/06/2018 12:40:37

    Possibile che sia così difficile ripulire Piazza del Carmine? Il degrado umano e sociale ed i traffici che vi si svolgono sono sotto gli occhi di tutti, eppure sembra che non importi a nessuno...
  • juza 14/06/2018 06:46:46

    Strano.. su google le parole ghana e cagliari evidenziano solo un certo tipo di risultati.. Parlano solo di arresti che le nostre forze dell'ordine hanno compiuto nei confronti di risorse boldriniane...
  • Chiara_71 14/06/2018 00:31:06

    La cosa piu’ assurda è che uno di questi spacciatori/ladri è stato beccato a marzo, cioe’ solo un paio di mesi fa.... praticamente le misure prese non servono assolutamente a niente...
  • ammutadori 13/06/2018 20:54:43

    quanto ci fanno in carcere?
  • peso85 13/06/2018 20:53:35

    I Falchi dovrebbero essere autorizzati ad imbarcare questi individui sul primo pedalò diretto in Africa. Rovinano la nostra bella Isola e la reputazione di tanti loro connazionali.
  • user226490 13/06/2018 20:41:40

    User 000000000000000001 perché non ti fai un viaggio in Africa
  • Tessitore 13/06/2018 20:16:46

    Avanti Zedda, facci vedere come si affrontano questi problemi, tu che hai da dare cosigli a Salvini.
  • Vic80 13/06/2018 19:48:41

    Non mi risulta che il Ghana sia un paese in guerra! A forasa!!!
  • user0000001 13/06/2018 18:55:33

    adrian2, maman-ti, cari amici miei. Io e tutti i comunisti (come li chiamate voi) siamo buonisti e guadagniamo sui migranti. Non lo sapevate? Poi hai ragione, quanti immigrati ospito a casa mia? Nessuno!!! Quindi non posso parlare. Pero' dai, parliamo dei 35 euro a testa al giorno che prendono e che spendono in sigarette e vestiti di marca. E i nostri giovani a fare la fame senza un lavoro. Dio mio, dio mio, aiutaci tu, liberaci dall'ignoranza... :-)