Cronaca » Filippine

Filippine, il presidente Duterte bacia sulla bocca una lavoratrice emigrata

Lunedì 04 Giugno alle 14:51 - ultimo aggiornamento alle 15:41


Nuova bufera contro Rodrigo Duterte.

Dopo aver insultato ieri un esperto dell'Onu, il presidente delle Filippine è stato criticato per aver baciato sulla bocca una lavoratrice filippina durante un comizio in Corea del Sud.

Il capo di Stato ha invitato due donne a salire sul palco, tra gli applausi della comunità degli emigrati filippini a Seul, per donare loro una copia gratuita di un libro.

Dopo aver consegnato loro il volume, Duterte ha abbracciato la prima donna e le ha dato un bacio sulla guancia.

Poi si è rivolto alla seconda, di nome Bea Kim, chiedendole di baciarlo sulle labbra.

La donna si è imbarazzata, tanto che alla fine è stato il presidente ad avvicinarsi per baciarla.

Il gesto ha scatenato le reazioni del gruppo filippino per la difesa dei diritti delle donne Gabriela, che l'ha definita "schifosa teatralità di un presidente misogino".

IL VIDEO DEL BACIO:

(Unioneonline/F)

 
Filippine, il presidente Duterte insulta un esperto dell'Onu: "Vai all'inferno"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook