Calcio

Fabrizio Caligara, il "piccolo Marchisio" in prestito dal Cagliari all'Olbia

Giovedì 16 Agosto alle 12:18


Il nuovo centrocampista dell'Olbia, Fabrizio Caligara, con la maglia della Nazionale

Colpo a centrocampo per l'Olbia, che a una giornata dalla chiusura del mercato estivo ufficializza l'arrivo in prestito dal Cagliari del millennial Fabrizio Caligara, ribattezzato "il piccolo Marchisio" dai tempi della Juve, società in cui è cresciuto e con la quale ha esordito in Champions League con la prima squadra contro il Barcellona prima di approdare in Sardegna lo scorso gennaio.

"La Società Olbia Calcio rende noto di aver acquisito a titolo temporaneo dal Cagliari Calcio i diritti alle prestazioni sportive del centrocampista Fabrizio Caligara", recita la nota emessa oggi.

Dunque, la scheda: "Nato a Borgomanero il 12 aprile 2000, Caligara è un prodotto del vivaio della Juventus dove è arrivato all'età di 13 anni e con la quale ha fatto l'esordio assoluto nei professionisti in occasione della sfida di Champions League Barcellona-Juventus del 12 settembre 2017. Nel gennaio 2018 viene acquistato dal Cagliari e con la maglia rossoblù, all'età di 18 anni, fa il suo esordio in Serie A subentrando nel corso di Inter-Cagliari dello scorso 17 aprile". Infine, l'esperienza in Azzurro, che condivide con un altro baby rossoblù in prestito all'Olbia, ovvero Roberto Biancu.

"Dal 2015 Caligara fa regolarmente parte del giro della Nazionale azzurra con cui ha totalizzato, in rappresentanza delle selezioni Under 16, Under 17 e Under 19, 27 presenze e 3 reti".

Chi l'ha preceduto, come Damir Ceter, bomber di Coppa Italia, ha dimostrato di poter far bene in maglia bianca. Esempio da seguire, senza se e senza ma.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

14 commenti

  • ZioFranco 16/08/2018 22:46:24

    Sau al Frosinone? Mi sembra ben difficile. Vedremo domani sera....
  • fabry62 16/08/2018 21:18:58

    che dirò di cerri???? se è migliorato sono stracontento, sono un tifoso non un disfatista, ma siccome gli ho seguiti entrambi, e vedo han migliore di cerri, e soppratutto perchè ci servirebbe più di cerri in questo momento, dato che si sta ultimando la cessione di sau al frosinone, te lo ripeto non si può poi fare una discussione col senno di poi, altrimenti non esisterebbe discussione, si fanno previsioni qualcuna si azzecca e altre si sbagliano, altrimenti davvero non si discute.
  • ZioFranco 16/08/2018 20:27:04

    nel Cagliari calcio sono tutti scemi, sbagliano sempre tutto e tu vedi sempre meglio di loro? Mi pare che sia Han che Colombatto siano stati giudicati non adatti, forse solo per ora, alla causa. Perchè invece di bocciare l'operato della società sempre e comunque non aspetti qualche mese per vedere se forse, per una volta, loro ci hanno visto più lungo di te? Perchè giudichi Cerri prima che abbia giocato? E se Cerri (tu mi dirai impossibile) a fine anno avrà fatto qualche gol, tu cosa dirai?
  • ZioFranco 16/08/2018 20:21:52

    fabry62 e poi mi dici di discutere con te di calcio. Aldilà degli sottò su Pisacane e Salamon, scusa ma non possiamo io e te non possiamo discutere. Probabilmente per colpa mia, sia chiaro ma siamo troppo distanti sul modo di vedere il calcio. Vedi, anche nel confronto Han-Cerri siamo due rette parallele...Per te è meglio Han per me Cerri. Se saranno soldi spesi male e se la società ha fatto male a dare via Han sarà il campo e il tempo a dirlo. Quello che dico però è questo: possibile che
  • sangiorgio 16/08/2018 18:51:38

    margiani3 16/08/2018 15:17:02,purtroppo hai ragione,ma, domanda, chi l'ha assunto questo allenatore che predilige i "maturi", forse babbo natale, speriamo che a natale stiamo bene. riguardo i prestiti,sta tranquillo che se migliorano hanno gia la nuova sede pronta.
  • piriccu 16/08/2018 18:44:38

    Manco a dirlo, sottoscrivo quanto pacatamente fa osservare Fabry62. Lo scarto fra serie C e A ètale che non permette, salvo eventuali miracoli, una crescita in funzione serie A. Certo che crescerebbero meglio imparando direttamente dai compagni piu esperti e vivendo gli schemi della squadra. Ma, davvero c'è della follia in questa pazzia della societa...Fra un po' Giullini dà in prestito anche Vittorio Sanna, i massaggiatori, il portinaio: così crescono.
  • fabry62 16/08/2018 17:04:38

    credo invece che all'inesperienza di giulini, si aggiuga l'incapacità di dovrebbe consigliarlo per il meglio, perchè a te non sembra assurdo spendere 10 milioni per cerri (riserva di pavo e doppione) e dare via han che nel mentre che cerri si muova han lo distacca di 50 metri, non ti sembra anche che han sia molto più tecnico ??? e non da buttare come lo qualifica il tuo caro zio??? se non gli si da la possibilità, come fa a dimostrare il suo valore??'se la juve lo segue sono scemi?????
  • fabry62 16/08/2018 16:56:53

    ciao MARGIANI sono d'accordo con quel che dici, purtroppo maran esclude i giovani per puntare sull'esperienza, spero non confonda l'esperienza con l'incapacità, reputando pisacane esperto e romagna giovane, giusto per chiarire, poi credo che in serie C questi giovani non possano crescere tecnicamente, crescono sicuramente di più allenandosi in serie A con i propri compagni, magari giocando piccoli spezzoni di partite, e in questa prospettiva credo che con la costruzione dello stadio c'entri poco
  • piriccu 16/08/2018 16:42:00

    Ma è possibile che tutti i giovani del cagliari debbano essere dati in prestito? Che non ce ne sia uno, negli ultimi anni cui la società abbia dato fiducia e farlo crescere nel Cagliari? Mraxanéddu stimàu, dimmi quello che vuoi, adegua sempre le tue idee all'operato della Società, ma a me non mi convinci. E forse non solo me. Ma, ognuno la pensi come crede.
  • margiani3 16/08/2018 15:17:02

    Vi siete dimenticati che l' allenatore è Maran. Il chievo aveva la rosa più vecchia della A. Pure io sono per i giovani, speriamo che questi prestiti facciano maturare i calciatori per poi riportarli più forti di prima. PS Ai signori qua sotto volevo dire: Vi siete accorti che sono stati dati in prestito?