Calcio » Cagliari

Doping, confermati i 6 mesi a Joao Pedro: in campo a settembre

Venerdì 10 Agosto alle 11:12 - ultimo aggiornamento alle 22:21


Joao Pedro

Joao Pedro e il Cagliari possono sorridere: la Seconda Sezione del Tna (Tribunale nazionale antidoping) ha infatti respinto il ricorso della Procura Federale, confermando la squalifica di 6 mesi per il numero 10 rossoblù.

La sentenza è arrivata dopo una lunga attesa, visto che l'udienza davanti al Tribunale si era svolta l'1 mattina a Roma. Nove giorni dopo, ecco la decisione: rigettato il ricorso della Procura e conferma dei 6 mesi di squalifica.

Joao Pedro, che da lunedì ha ripreso ad allenarsi in gruppo, potrà tornare in campo il 16 settembre, in occasione della gara casalinga col Milan.

Il brasiliano era risultato positivo all'idroclorotiazide (diuretico vietato) dopo le gare con Sassuolo e Chievo dello scorso febbraio e la Procura aveva chiesto una squalifica di 4 anni.

***

IL RESOCONTO DI CAGLIARI-ATLETICO MADRID:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

12 commenti

  • user217280 11/08/2018 10:26:17

    sicuramente e stata una leggerezza stia attento e si attenga alle regole segua lo staff medico del cagliari preparato e competente,diciamo che e andata bene e ringrazi la società e ricambi la fiducia accordatagli con prestazioni eccellenti forza cagliari
  • margiani3 11/08/2018 00:40:37

    Bene, ora mi auguro che abbia più continuità e non 1 partita su 10. Bentornato alla causa RB. SCETTI CASTEDDU ARENA
  • gpad 10/08/2018 22:25:54

    gpad59,come volevasi dimostrare,per tutti quelli che avevano dubbi in proposito,il Cagliari,e' la Sardegna,a livello di giustizia sportiva,non conta un bel niente,la prova lampante ,il caso Parma,e' Verona,dimostrazione che ci sono figli,e' figliastri,se il Cagliari avesse fatto quello che hanno fatto Parma ,e' Verona,sarebbe finito in serie B, e questo sinceramente mi fa venire il vomito,a livello di giustizia sportiva contiamo meno di zero....
  • 157135 10/08/2018 15:00:59

    Joao e' praticamente un nuovo acquisto. E avra' anche una grande carica che andra' ben distribuita.. se poi arriva Kanemann si puo' davvero fare un salto di qualita'.. speriamo bene..
  • fransisceddu 10/08/2018 13:38:18

    Ottimo, e e per lui per il Cagliari,per noi tifosi👍Però caro Joao Pedro,la prossima volta prima di prendere qualsiasi diuretico,qualsiasi farmaco,chiedi al medico sociale,altrimenti sono caxxi amari per tutti😤forza rossoblu❤️💙
  • Lando65 10/08/2018 13:07:52

    Mi chiedo se la procura avrebbe chiesto 4 anni anche a un calciatore della Juventus..Così per curiosità.Forza Joao ti aspettiamo!!
  • iskander66 10/08/2018 13:06:40

    Eccellente notizia. Forza JP.
  • CCMascia 10/08/2018 12:26:05

    Mi auguro che la procura ricorra contro la sentenza sul Parma Calcio.
  • fabry62 10/08/2018 12:14:21

    finalmente!!!!!!!!!!!!! la tecnica e i piedi buoni ci servono come il pane, per farsi perdonare chiedo che sia più continuo, e non due partite buone su quattro come fa di solito, bentornato joao
  • spit 10/08/2018 11:49:23

    Evvivaaaaa