Calcio » Provincia di Roma

Serie A, diritti tv a Sky e Perform per 973 milioni: rischio doppio abbonamento

Mercoledì 13 Giugno alle 19:55


Si è conclusa l'odissea per i diritti televisivi delle prossime tre stagioni di Serie A, dopo il bando vinto da Mediapro e successivamente annullato dalla Lega Calcio.

"I tre pacchetti - ha annunciato in anteprima il presidente del Genoa Enrico Preziosi uscendo dalla sede della Lega - sono stati assegnati a Sky e Perform (una società internazionale che opera nel Regno Unito, ndr)". Mediaset non ha presentato alcuna offerta.

"L'importo - ha spiegato poi il presidente della Lega Gaetano Micciché - è superiore ai 973 milioni, circa il 20% in più rispetto all'ultima offerta di gennaio. Inoltre siamo riusciti a ottenere anche una partecipazione rilevante di circa 100 milioni che si vanno ad aggiungere ai risultati variabili che faranno Sky e Perform in funzione dei ricavi e del numero di abbonati".

In tutto, fa sapere la Lega, si stima un importo totale - tra altri contenuti e bonus - vicino al miliardo e mezzo di euro.

I nostalgici di 90 minuto possono stare tranquilli: la trasmissione sarà regolarmente in onda sulla Rai nella prossima stagione, ha annunciato Micciché: "Siamo riusciti a ottenere una maggiore elasticità per le partite in chiaro da parte dei soggetti aggiudicatari".

Unica incognita il rischio di un doppio abbonamento per poter vedere tutte le partite: "Mi auguro che si eviti e ci sono già trattative in corso tra Sky e Perform", ha spiegato il presidente della Lega.

(Unioneonline/L)

 
Serie A, colpo di scena sui diritti tv: annullato il bando vinto da Mediapro

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • user234904 14/06/2018 15:15:40

    speravo di non vedere più la mummia della ferrari, mannaggia, bisogna cambiare canale
  • Lando65 14/06/2018 14:13:43

    Sicuramente dormirò lo stesso la notte anche senza abbonarmi,poco ma sicuro che con tutti quei soldi preferisco farmi un viaggio piuttosto che sfamare queste sanguisughe che del calcio hanno fatto il business.Infatti il pianeta "informatico" è una miniera di risorse!
  • Prometeo59 14/06/2018 12:21:49

    Quattro anni fa pagavo a sky 24 euro al mese, ora che sono un "anziano" ne pago 77. Amo il Cagliari e non me lo voglio perdere, ma se il prezzo è questo sto pensando seriamente di stracciare il contratto, tanto il Cagliari me lo posso vedere al computer quando voglio. Questo è il modo migliore per perdere clienti. Dopo quattro anni dovrei pagare di meno, invece mi stanno spennando. Disdirò il contratto, poco ma sicuro. Peccato solo non vederla dal divano ma in una scrivania.Sempreforzacagliari
  • user219559 13/06/2018 20:53:29

    Se pensano che mi faccio un doppio abbonamento stanno freschi! Mi piace guardare le partite, ma non è una necessità fondamentale: si può vivere benissimo facendone a meno, senza regalare soldi a questi affaristi senza scrupoli. Senza contare, poi, che le partite le vedi a scrocco un po' ovunque...