Calcio

Serie D, il tecnico del Budoni accusa gli arbitri: 2 mesi di squalifica

Giovedì 17 Maggio alle 11:20


Raffaele Cerbone, l'allenatore del Budoni

Il Tribunale federale nazionale, sezione disciplinare, ha inflitto due mesi di squalifica all'allenatore del Budoni, Raffaele Cerbone.

Una ammenda di duemila euro è stata invece comminata alla società.

Il motivo: le frasi attribuite al tecnico, che al termine di una gara di Serie D della sua squadra aveva messo sotto accusa certi aribtraggi a danno delle squadre sarde.

Dichiarazioni finite anche sulla stampa locale e che avevano messo in movimento la Procura federale, con successivo deferimento.

Ora la sentenza, che - scattata ieri - non pregiudica la prossima stagione di Cerbone, visto che la squalifica scadrà il 16 luglio.

Cerbone potrebbe restare alla guida del Budoni. Anche se per lui non sarebbero finora mancate le richieste, ad iniziare dal Castiadas, neo promosso in Serie D.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook