Calcio » Provincia di Firenze

Due mesi senza Asto, la famiglia ai tifosi: "Vi sentiamo sempre vicini"

Sabato 05 Maggio alle 09:09 - ultimo aggiornamento alle 11:35


Davide Astori e la compagna Francesca Fioretti

"Grazie è una parola semplice ma unica, com'era Davide".

Inizia così il messaggio che la famiglia di Astori ha voluto rivolgere ai suoi tifosi, e non solo, a due mesi dalla morte improvvisa del capitano della Fiorentina ed ex giocatore del Cagliari.

"Vorremmo dire grazie a tutti voi che ci siete stati vicini a partire da quell'inatteso 4 marzo - si legge nel messaggio firmato dalla compagna Francesca e dalla figlia Vittoria - ma siete talmente tanti che non sarebbe possibile. Pertanto è così, come era solito fare Davide con un sorriso e un forte abbraccio, che diciamo a tutti voi: grazie di cuore".

Il capitano viola è morto due mesi fa, a 31 anni, in una stanza d'albergo a Udine, dove la squadra avrebbe dovuto sfidare i friulani, per una bradiaritmia: il suo cuore ha rallentato fino a fermarsi.

C'è la possibilità che il calciatore fosse affetto dalla "sindrome di Brugada", una rara anomalia genetica.

(Unioneonline/D)

 
davide astori
Trovato morto Davide Astori. La serie A si ferma

 
davide astori
L'autopsia su Astori: "Morto nel sonno per bradiaritmia"

 
davide astori
La sindrome di Brugada: ecco la malattia che potrebbe aver ucciso Davide Astori

 
L'ultimo saluto a Davide Astori, i cori: "C'è solo un capitano"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook