Sport di squadra

Baseball per ciechi, primo successo per Thurpos e Tigers

Domenica 29 Aprile alle 21:02


gli uomini della Thurpos Cagliari

Sono arrivate le prime soddisfazioni per le due squadre cagliaritane iscritte al campionato italiano di baseball per ciechi. Nelle doppie trasferte compiute rispettivamente a Bergamo e Roma, i Thurpos e i Tigers hanno ottenuto entrambi una sconfitta e una vittoria.

In Lombardia i Thurpos hanno centrato il primo successo della loro storia superando, nella giornata di ieri, i Thunder's 5 Milano. Arrivati al quarto inning avanti 0-4, i giocatori guidati da Paolo Cicone, pur avendo concesso ai lombardi di accorciare le distanze, sono rimasti comunque in vantaggio (4-6) e hanno poi trionfato 9-5. Migliori in campo Vincenzo Serra e Daniela Romano. Nell'incontro disputato oggi coi Lampi Milano, invece, le due formazioni sono state testa a testa per l'intera gara e soltanto sul finale i milanesi si sono portati sul 4-3 riuscendo a sventare un potenziale assalto dei Thurpos, che attaccavano a basi cariche, realizzando un clamoroso triplo out.

"Gioiamo per la nostra prima, storica vittoria. Ad Alghero avevamo fatto un'ottima figura coi Patrini Malnate, adesso abbiamo vinto la sfida coi Thunder's e giocato una partita strepitosa coi Lampi", ha commentato soddisfatto il presidente Giuseppe Tocco. "I Lampi si sono complimentati con noi e sostengono che possiamo puntare ai playoff. Adesso che abbiamo superato ogni timore reverenziale, scenderemo sempre in campo per vincere. La squadra è compatta e vogliosa di far bene".

I Tigers, all'Acquacetosa, sabato avevano invece ceduto il passo agli All Blinds Roma, tra i favoriti nella lotta scudetto. Dopo un avvio convincente, i cagliaritani erano arrivati al quarto inning sotto 4-1. A quel punto, però, c'era stato un crollo che aveva consentito ai laziali di portarsi sul 9-1. Oggi, contro il Bologna, la musica è cambiata e i Tigers si sono riscattati vincendo 9-5.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook