Spettacoli » USA

Accuse di molestie, Asia Argento blocca i pagamenti in favore di Bennett

Mercoledì 05 Settembre alle 07:24 - ultimo aggiornamento alle 21:05


Asia Argento

Asia Argento non ci sta e va al contrattacco: nuova puntata nell'ambito della "guerra" con Jimmy Bennett, l'attore che ha raccontato di aver avuto con lei una relazione sessuale e che l'ha anche accusata di molestie quando lui era ancora minorenne.

L'attrice italiana invece ha ora deciso di bloccare i pagamenti in suo favore, quelli concordati con l'ex compagno Anthony Bourdain per mettere tutto a tacere.

Il nuovo avvocato di Asia ha spiegato: "La relazione con Bennett non è mai stata sessuale, ma alla fine si scoprirà che è stata lei ad essere attaccata da Bennett". E ancora: "Ora che Bourdain è morto e non può commentare sul desiderio di evitare un potenziale scandalo, Asia non permetterà che nessun'altra rata del pagamento dei 380mila dollari concordati sia pagata a Bennett che ha già ricevuto 250mila dollari".

(Unioneonline/s.s.)

 
asia argento
Asia Argento, dopo la cancellazione da X Factor una bocciatura anche dagli Usa

 
asia argento con jimmy bennet (foto da instagram)
Asia Argento, parla Jimmy Bennett: "Mi vergognavo e avevo paura"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • Antoniu 05/09/2018 11:14:32

    mi fanno ridere i forcaioli. Mi spiace ma su questo caso io la penso come Sgarbi a tal proprosito (andatevelo a cercare): Sgarbi difende Asia Argento: «Come Weinstein, è la parità dei sessi» Cmq anche io ebbi una nave scuola e fu il periodo più felice della mia vita.
  • Alex_Mahone 05/09/2018 09:34:31

    io la getterei in una patria galera senza processo, così da non dover più rivedere il suo brutto muso ipocrita.
  • hevor 05/09/2018 09:20:22

    Il peggio del peggio.