Spettacoli » Marocco

Madonna Day, i sessant'anni della regina del pop

Giovedì 16 Agosto alle 12:57 - ultimo aggiornamento alle 15:15


Finalmente il grande giorno è arrivato, e dopo gli annunci delle scorse settimane Madonna è pronta a celebrare, con un grande party a Marrakech, il suo sessantesimo compleanno.

A suggellare la giornata il "Madonna Day" lanciato da molte radio, con i pezzi della popstar a rotazione nel corso della giornata, e una foto postata su Instagram dalla protagonista con la scritta "The Queen".

Per la regina del pop sono giunti in Marocco una cinquantina di amici in città, riuniti in uno degli indirizzi più esclusivi della medina, il lussuoso riad di Vanessa Branson, sorella del magnate della Virgin, Richard Branson.

GLI INIZI – Nata a Bay City nel Michigan il 16 agosto del 1958, Madonna inizia a forgiare la sua straordinaria personalità nella New York degli anni Settanta, quando sogna di diventare una ballerina.

La giovane è senza un soldo, dorme su un divano grazie all’ospitalità di un’amica, e sbarca il lunario girando (anche) film erotici.

IL SUCCESSO - Il successo arriva nel 1984 quando, all'età di 26 anni, domina le classifiche con "Like a Virgin". I suoi testi sfacciati, come "Material girl", fanno subito discutere insieme al suo originale look, orecchino a forma di croce e ombelico scoperto, destinati a passare alla storia.

Una regina, dunque, anche della trasgressione, e che continuerà a far parlare di sé in "Like a Prayer", pezzo del 1989 condannato dal Vaticano per le immagini del santo che scende dalla croce nel video, e per essere la prima artista a sdoganare la lingerie come capo d'abbigliamento.

GLI AMORI - Fra i suoi amori il tormentato flirt con Prince, e poi il matrimonio con Sean Penn. Quindi l'attore Warren Beatty e, nel 1994, l'incontro con Carlos Leon, che diventerà pare della primogenita Maria Lourdes. Nel 200 arriva il nuovo matrimonio con il regista Guy Ritchie, da cui nasce il figlio Rocco e con cui, sei anni dopo, adotta il piccolo africano David Banda. Nel 2008 i due divorziano, ma nel frattempo Madonna adotta altri tre bambini africani: Mercy James e le gemelline Stella ed Esther Mwale.

Attrice, imprenditrice e dedita a una maniacale cura della forma fisica, Madonna è anche accanita sostenitrice delle attività umanitarie e della lotta all'Aids. Lo scorso anno poi ha aperto in Malawi il primo ospedale pediatrico, che porta il nome della figlia, Mercy James.

(Unioneonline/v.l.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • user237306 17/08/2018 08:45:28

    Icona, strepitosa sessantenne. Altre alla sua età sembrano sua madre, grasse e sfatte. Complimenti per l'impegno incessante che ci mette nel tenersi in forma smagliante. A 100 anni.