Spettacoli » Provincia di Roma

Dopo Parliamone sabato la Perego torna in tv: "Ma ho paura"

Sabato 23 Settembre alle 14:39 - ultimo aggiornamento alle 21:49


Paola Perego

"Epurata" da Viale Mazzini dopo il fattaccio di "Parliamone sabato" (quel sondaggio sessista e offensivo nei confronti delle donne dell'est), la conduttrice Paola Perego tornerà in televisione all'inizio del prossimo anno, ma si mostra ancora molto provata ai microfoni di "Radio 24".

"Ricordo il dolore, la frustrazione, il senso di impotenza per non potersi difendere -, ha spiegato la conduttrice a Maria Latella nel corso del programma radiofonico "Nessuna è perfetta" -. Per la prima volta nella mia vita ho avuto paura del giudizio".

La sensazione più viva "è stata quella di confusione, il non capire quello che stava accadendo e che era senza dubbio molto più grande di me. Ci ho messo una settimana per realizzarlo, era come se stesse accadendo a qualcun altro. Poi ho visto le notizie sul Tg1, tutti i giornali e sembrava davvero una cosa troppo grande per me".

L'allontanamento dalla Rai "l'ho pagato io e purtroppo hanno pagato, come spesso accade, le persone più deboli: tutti quei ragazzi che mi avevano seguito perché avevano già lavorato con me ed avevamo formato una buona squadra e mi hanno seguito pur essendo pagati pochissimo per affetto e per passione. Hanno pagato in prima persona, perché quando chiudi un programma non cacci solo la conduttrice ma tutti quelli che lavorano dietro le quinte e sicuramente meno fortunate a livello economico".

La conduttrice parla di "violenza": "Sono stata molto male, mi vergognavo ad uscire di casa, è stata la prima volta nella vita. Dormivo poco, ho perso peso: è stata davvero una violenza", ha raccontato.

"L'idea di non lavorare più in Tv? Non mi è importato minimamente, anche perché se avessi voluto avrei fatto 820 interviste da quel marzo ad oggi. Il lavorare in televisione è l'ultima cosa che mi interessa... è il lato umano che mi ha fatto male anche perché - siccome adesso con la nuova dirigenza Rai i rapporti si sono sistemati e ho un nuovo progetto per Rai1 - lavorativamente parlando sono a posto dovrei essere "salva"... invece in realtà sto ancora cercando di recuperare l'entusiasmo per farlo questo lavoro, perché è stata una violenza tale che mi hanno tolto la voglia di farlo".

Ed ancora la conduttrice sostiene, con convinzione, che "hanno voluto colpire mio marito (il noto agente Lucio Presta n.d.r.) -. Questo è sempre successo: già in passato mi era stato chiuso un programma e mi avevano proprio detto che era per colpire lui perché gli era stato detto 'ti colpiremo sul tuo anello più debole'. Sì, sono anni, da quando sto con lui, che mi danno della raccomandata ma chi se ne importa".

La Perego tornerà in Rai nel 2018 "ma sono terrorizzata all’idea di rivedermi in uno studio tv. Prima pensavo che il mio fosse un lavoro meraviglioso. Mi sentivo miracolata. Mi divertivo. Ora ho paura".

(Redazione Online/s.a.)

 
la conduttrice paola perego
Paola Perego fa causa alla Rai per la chiusura di "Parliamone sabato"

 
la lista andata in onda durante la trasmissione di rai uno parliamone sabato
Sessismo in tv, chiusa la trasmissione di Paola Perego dopo l'ondata di proteste

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Sorigumaccu 24/09/2017 22:02:52

    ha paura, non gliene frega della tv...però torna a condurre e sempre in rai!
  • rosalux 24/09/2017 20:56:39

    La poverina ha subito "violenza" e non si rende neppure conto, o finge di non rendersene conto, di aver offeso tutte le donne, a cui non si è neppure degnata di chiedere scusa. Cara "conduttrice" ha paura di rientrare in tv? Si cerchi un altro lavoro.
  • Lando65 24/09/2017 05:10:06

    Sig.ra Perego..mi perdoni ma,se dichiara che lavorare in tv non gli interessa più di tanto..perché ci ritorna? Si contraddice e poi sul fatto delle raccomandazioni be..si sa che nel nostro paese lavora solo chi è raccomandato..non è novità non crede? Ma forse teme di aver perso l'ammirazione del pubblico nei suoi confronti..se il programma è interessante,non dovrebbe preoccuparsi,credo..
  • MARIANO47 23/09/2017 22:07:25

    aver un marito che e potente, vale più della meritocrazia cara paola perego, se stavi a casa ci facevi un favore