Cultura

Ghiaccio sulla superficie lunare: la conferma dalla Nasa

Martedì 21 Agosto alle 10:58 - ultimo aggiornamento alle 21:11


La luna continua a riservare sorprese: e la novità arriva in questo caso da un team di ricercatori coordinati da Shuai Li, dell'Istituto di geofisica e planetologia delle Hawaii, secondo cui ai poli sempre in ombra del satellite terrestre sarebbe nascosto il ghiaccio.

I risultati dello studio, pubblicato sulla rivista scientifica "Pnas" e realizzato in sinergia con la Nasa, che ha fornito anche le strumentazioni necessarie, parlano di depositi di ghiaccio nelle aree più buie e fredde delle regioni polari, che raggiungono temperature mai superiori ai 156 gradi sotto lo zero. E la straordinarietà della scoperta sta nel fatto che tali accumuli di ghiaccio vengono per la prima volta identificati al di sopra della superficie lunare.

Al polo sud della Luna la maggior parte del ghiaccio si concentra all'interno dei crateri, mentre al polo nord è presente in maniera più estesa, ma distribuito in modo irregolare.

Precedenti osservazioni avevano indirettamente individuato possibili segni della presenza di ghiaccio al polo sud lunare, ma servivano conferme certe perché i segnali avrebbero potuto essere causati anche da altri fenomeni, fra cui il suolo lunare particolarmente riflettente.

La scoperta è di particolare importanza anche nell'ottica di eventuali future presenze umane sulla luna: l'acqua, a disposizione al di sopra della superficie del satellite, sarebbe infatti facilmente reperibile.

(Unioneonline/v.l.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Peppa_Piga 29/08/2018 23:09:44

    vanno sulla luna negli anni 60 con le tecnologie ridicole e al giorno d'oggi con i progressi fatti dovrebbero viaggiare ogni giorno dei razzi di linea....
  • user246859 21/08/2018 14:51:21

    È con commenti come questo, che giustifico gli indici di analfabetismo funzionale in Italia. Se davvero pensate che siano tutte frottole e che ci vogliano solo dire bugie per chissà quale oscuro motivo...
  • Peppa_Piga 21/08/2018 13:54:50

    Dai ancora poco e il nuovo set di MArte su cui recitare uno sbarco sarà pronto!
  • user241794 21/08/2018 12:02:18

    crediamo ancora a queste storielle per bambini... ce le raccontano perché sanno che CI piace crederle: come noi raccontiamo ai bambini che esiste babbo nataLe perchè sappiamo che loro saranno contenti. l'ultima della NAsa è QUELLA DEL RISVEGLIO DEL ROBOT SU MARTE CON LE CANZONCINE DEI BEATLES !!!!! POVERI NOI....