Cultura » Isili

Isili, studenti in assemblea al Nuraghe Is Paras

Domenica 15 Aprile alle 17:57 - ultimo aggiornamento alle 19:46


Il nuraghe Is Paras

Sarà un'assemblea degli studenti alternativa quella organizzata dal comitato studentesco dell'Istituto tecnico Zappa di Isili.

Lunedì 23 gli studenti non si ritroveranno nell'aula magna ma l'appuntamento sarà in campagna ed esattamente in quella attorno al Nuraghe Is Paras.

Il monumento con la sua magnifica tholos è uno dei più importanti reperti della civiltà nuragica, è ben custodito dalla cooperativa Sa Frontissa, che ne ha la gestione e ne cura le visite guidate.

Purtroppo anche in prossimità del nuraghe e nella zona circostante chiamata Pardu, non mancano i segni dell'inciviltà e dell'incuria.

Plastiche, lattine e altri rifiuti inquinano la zona che con i numerosi giacimenti di conchiglie fossili ha una sua evidente marca geologica e appartiene con varie vicende alla storia antica e più recente della comunità isilese. "Dopo aver visionato in classe dei documentari sulle tematiche ambientali" ha detto il presidente del comitato studentesco Mattia Moi "dalle 10.30 ci divideremo in gruppi e procederemo alla raccolta differenziata delle immondizie che troveremo lungo il percorso che abbiamo individuato". L'iniziativa è fortemente sostenuta dal dirigente scolastico Marco Saba: "E' sicuramente positivo che i ragazzi abbiamo scelto di dedicare a questa iniziativa, che ha anche un indubbio carattere didattico, la loro assemblea del mese di aprile".

Un gruppo di docenti parteciperà, senza alcun obbligo, a questa giornata ecologica. l'iniziaiva ha avuto anche il sostegno del primo cittadino Luca Pilia che sosterrà il lavoro dei ragazzi. "Un aiuto concreto", ha detto il vicepreside Francesco Milia, "lo abbiamo avuto anche dall'amministrazione comunale, che metterà a disposizione un furgoncino per portare subito via i sacchi di spazzatura".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Peppa_Piga 16/04/2018 11:59:19

    Gita