Cultura
Loading the player...

Camilleri che passione, via ai seminari all'Università di Cagliari

Venerdì 17 Febbraio alle 18:18 - ultimo aggiornamento alle 19:20


Una passione, Andrea Camilleri. E una tradizione che prosegue all'Università di Cagliari: i seminari dedicati al grande scrittore siciliano. Così da mercoledì 22 a venerdì 24 febbraio anche quest'anno studiosi e appassionati potranno partecipare alla quinta edizione delle giornate di studi dedicate al padre dell'ispettore Salvo Montalbano. Come spiega il professor Giuseppe Marci «Quest'anno i seminari prevedono una articolata serie di iniziative: oltre agli approfondimenti dei temi letterari e di traduzione che costituiscono il filo conduttore dell'iniziativa, ci sarà spazio anche per un'incursione nel campo dell'immagine cinematografica con la proiezione del film "La scomparsa di Patò" e di un documentario inedito, realizzato a Cagliari nel corso dell'ultima visita dello scrittore, in occasione del conferimento della laurea honoris causa da parte dell'Ateneo, nel maggio 2013». È previsto un preambolo del Seminario, nella serata del 22 alle 17 nell'aula magna del Campus Aresu (via San Giorgio a cagliari), di cui saranno protagonisti gli studenti della Scuola media G. B. Tuveri, che leggeranno il racconto "Il compagno di viaggio". Tanto nell'appuntamento del 22 (dalle 17), quanto nel successivo del 23 (dalle 18), l'attore Giacomo Casti interpreterà alcuni brani tratti dalle opere di Camilleri, con l'accompagnamento musicale di Francesco Medda Arrogalla. Il seminario, coordinato dal professor Giuseppe Marci, è aperto a tutti. Per gli studenti dei corsi di Lettere e di Lingue e culture per la mediazione (e relative lauree magistrali) è prevista l'erogazione di 1 credito per la frequenza e l'elaborazione di una scheda di lettura relativa a un'opera camilleriana o una recensione del film o del documentario proiettati. Gli interessati devono iscriversi sulla piattaforma attiva sul sito dell'Ateneo.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • wing1250 20/02/2017 06:13:53

    porcheria.