Cronache dalla Sardegna

Università, lotta al cybercrimine
Cagliari diventa capitale mondiale

Mercoledì 19 Febbraio 2014 alle 08:40


Esperti di informatica al lavoro

L'Ateneo del capoluogo è infatti capoluogo del progetto Illbuster che è stato finanziato dall'Unione Europea con 400mila euro. Studio e ricerca consentiranno di mettere a punto un software che dovrà monitorare il web a caccia di siti illegali, in particolare quelli che diffondono materiale pedopornografico. Si tratta del primo programme del genere in Europa.

I dettagli nell'articolo di Massimo Ledda sull'Unione Sarda in edicola.

Loading...
Caricamento in corso...