Cronaca » Nuoro

Nuoro, elicottero dei Vigili del fuoco atterra in mezzo ai campi: "Problema di comunicazione"

Domenica 09 Settembre alle 20:55


L'elicottero (foto da Facebook)

L'Azienda per la tutela della salute-Assl di Nuoro "non ha mai negato l'atterraggio dei mezzi aerei dei vigili del fuoco": la spiegazione arriva all'indomani del racconto fatto da Mauro Pili attraverso i social.

"Nuoro, chiusa la piazzola del 118 per salvataggio elicottero vigili del fuoco", ha scritto il leader di Unidos.

"Qualcuno deve spiegare - ha aggiunto - per quale motivo questa sera è stato impedito al Drago, elicottero di soccorso dei vigili del fuoco, di atterrare con due pazienti a bordo nella piazzola del 118 a Nuoro".

In un video viene anche mostrato l'atterraggio del velivolo - a bordo del quale c'erano due turisti soccorsi sulle montagne - in mezzo ai campi.

La vicenda viene spiegata da una nota di Ats e Assl nuorese: "Si è trattato di un corto circuito comunicativo che ha impedito all'addetto gestore dell'elisuperficie di venire a conoscenza della richiesta".

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • goldrake71 09/09/2018 21:56:53

    Ma ci rendiamo conto: "Si è trattato di un corto circuito comunicativo che ha impedito all'addetto gestore dell'elisuperficie di venire a conoscenza della richiesta". E se il caso fosse stato più grave? Ma questi conto circuiti debbono essere vigilati, indagati e allontanati questi personaggi che possono creare danno non solo alle persone, ma alla struttura! Cosa vogliamo fare? Insabbiamo anche stavolta?