Cronaca » Guamaggiore

Guamaggiore, sbloccati i fondi per la riqualificazione urbana

Domenica 09 Settembre alle 13:30 - ultimo aggiornamento alle 14:29


Guamaggiore

Il Governo e la Regione Sardegna hanno allentato i vincoli del patto di stabilità, consentendo alle amministrazioni comunali virtuose di sbloccare i fondi degli avanzi di bilancio.

Occasione da non perdere per la giunta di Guamaggiore che ha rilanciato una serie di progetti tenuti fermi.

Sono ripresi i lavori di completamento del Centro servizi annesso alla reggia nuragica di Barru (per un importo di 300mila euro) e i lavori per la riqualificazione della viabilità urbana e rurale (90mila euro). Tra gli interventi previsti nell'area nuragica, oltre alla realizzazione del centro di informazione, ci sono la sistemazione del piazzale antistante la struttura dove troverà spazio la nuova area parcheggio e il camminamento pedonale dal cancello di ingresso al piazzale e al fabbricato.

"L'obiettivo è quello di favorire lo sviluppo turistico nell'intera zona", dice il sindaco Nello Cappai.

"Con i fondi dell'avanzo di amministrazione è stato inoltre realizzato l'impianto di videosorveglianza nel centro abitato per un importo di 100mila euro. La stessa cifra è stata destinata alla realizzazione dell'ecocentro nella zona industriale".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook