Cronaca » Provincia di Como

Salvini: "Diciotti? Nessun golpe giudiziario, pronto a collaborare"

Sabato 08 Settembre alle 12:50 - ultimo aggiornamento alle 16:50


Il ministro dell'Interno Matteo Salvini (foto Twitter)

"Non c'è nessun golpe contro la magistratura e nessun golpe giudiziario. Io spero che facciano bene e che facciano in fretta. Rispetto il lavoro di tutti, non mi tolgono il sonno e vado avanti a lavorare".

Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini durante l'intervento in conferenza stampa al Forum The European House Ambrosetti a Cernobbio (in provincia di Como).

Il premier ha toccato vari argomenti concentrandosi soprattutto sull'indagine da parte della procura di Palermo per sequestro di persona nei confronti dei migranti della nave Diciotti: "Aspetto con curiosità le sentenze che mi riguardano, sono disponibile ad andare in Sicilia a piedi per spiegare. Che io sia un sequestratore fa sorridere molti, ma non sono al di sopra della legge e se lo sono ne trarrò le conseguenze".

E poi, sempre sullo stesso tema: "Sto lavorando per bloccare l'immigrazione clandestina e il traffico di esseri umani. Ritengo sia un mio dovere e commetterei omissione di atti di ufficio se non lo facessi".

Il tweet di Matteo Salvini

Infine un commento sui prossimi passi che il Governo farà assieme al Movimento Cinque Stelle: "Nella manovra ci saranno i primi mattoni dello smontaggio della legge Fornero, riduzioni fiscali per milioni di italiani, saldo e stralcio delle cartelle Equitalia. Riguardo il reddito di cittadinanza non conosco benissimo i dettagli, ma so che è molto caro ai miei amici Cinque Stelle. Europa? La stanno affossando altri".

(Unioneonline/M)

 
salvini attacca al muro del suo ufficio l avviso di garanzia ricevuto dai pm
Diciotti, Salvini indagato per sequestro di persona attacca i pm. Di Maio: "Sbaglia"

 
le operazioni di identificazione dei migranti a roma (foto ansa)
Roma, rintracciati 17 migranti della Diciotti. Salvini: "Clandestini in fuga dalle leggi"

***

MANOVRA SALVINI: "SFIOREREMO IL 3% SENZA SUPERARLO"

SALVINI: "NON SONO AL DI SOPRA DELLA LEGGE"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

18 commenti

  • rosalux 09/09/2018 14:09:18

    wing, non concordo. In un paese democratico la magistratura va rispettata. Dire che è sbagliato che i giudici "non eletti" indaghino su un organo dello Stato "eletto dal popolo" è molto grave. I magistrati, sulla base della Costituzione e delle leggi, sono liberi di indagare chiunque. Lui compreso. Questa storia mi ricorda l’assedio del tribunale di Milano da parte dei parlamentari del pdl in difesa di Berlusconi. Del resto i due si somigliano. Non vogliono intralci al loro operato.
  • wing1250 09/09/2018 12:41:37

    l'unico sviluppo immaginabilissimo è che la magistratura crede di essere un potere superiorem non recognoscens . cosa che di tutta evidenza è una cosa incredibile , fuori da ogni grazia . non finirà bene , perchè la corda è stata tirata anche troppo . personalmente riconosco il governo, e non riconosco alla magistratura alcun potere politico.
  • Panis01 09/09/2018 01:02:57

    Alla fine se si troverà il bandolo della matassa a pagare saranno i marinai della GC, e Superiori gerarchici, per non aver applicato a dovere il famigerato art. 25 del RDM che, per chi fosse poco informato, prevede anche l'insubordinazione se il fatto costituisce reato. Ma in questa vicenda il Ministro della Difesa poteva fare qualcosa? Io penso di sì!!! Ma ammesso che ci fosse interdipendenza della GC, chi è il ministro che poteva fare, ma non ha fatto? Ci saranno sviluppi inimmaginabili.
  • Panis01 09/09/2018 00:43:33

    segue.... è nemmeno il grado necessario per impartire ordini a militari. Non credo che il Ministro Trenta possa concedere la consegna al suo collega Salvini, non risulta che Salvini abbia dato ordine alla PS di impedire lo sbarco dei migranti e non risulta, infine, che lo stesso Salvini abbia piantonato la Diciotti con un arma in mano. No, qui c'è dell'altro che solo i magistrati, anche quelli militari, possono valutare e attribuire specifiche responsabilità.
  • Panis01 09/09/2018 00:24:40

    Siamo al delirio più totale è, in tutto questo marasma che i protrae da giorni, non ho ancora sentito parlare i vertici militari riguardo alla vicenda della Diciotti. Tutto l'equipaggio, dal Comandante in giù, è soggetto al RDM (Regol. di Disciplina Militare) che dispone quali siano i doveri/obblighi difronte ad un ordine impartito da un superiore gerarchico o di grado art. 25 (esecuzione degli ordini). Il Ministro dell'Interno non risulta appartenere alla linea gerarchica della Diciotti...segue
  • wing1250 08/09/2018 22:27:00

    rosalux, a mio avviso sbagli di molto ; salvini è più che legittimato a bloccare i clandestini , e comunque si tratta di decisioni politiche sulle quali la magistratura non dovrebbe proprio neppure pensare di intervenire . certe decisioni sanno davvero di repubblica delle banane , e la sinistra può certo essere contro quelle decisioni ,ma politicamente . anche qui invece la sinistra mostra di non essere minimamente democratica , gli va bene tutto. uno spettacolo davvero patetico ormai.
  • rosalux 08/09/2018 21:46:43

    Il signore del "qui lo dico e qui lo nego" è di nuovo all'opera. Lui ci prova, se ci riesce bene, altrimenti è pronto a ritirare i suoi tentativi di destabilizzare la nostra democrazia. E' questa sarebbe la persona giusta per governare e dare stabilità al nostro paese? Ma ci faccia il piacere...
  • wing1250 08/09/2018 21:10:56

    gli atti di governo sono facoltà del potere esecutivo , e certo non sono sindacabili dalla magistratura. sono accuse ridicole espresse da gente che crede di essere che ghevara . questa magistratura è un problema enorme per la democrazia italiana e per lo stato che in teoria dovrebbero servire.
  • nopagoafitto 08/09/2018 19:49:24

    La legge non consente a nessuno (nessuno, neanche a un Vicepresidente del Consiglio, ministro o parlamentare che sia) di trattenere una persona, a meno che questa persona non sia stata formalmente accusata di un reato. In caso contrario, trattenere qualcuno contro la sua volontà è sequestro di persona. Se poi vi fa più comodo pensare ai magistrati comunisti che vogliono ostacolare Salvini, fate pure ma siete in torto, la legge dice un'altra cosa.
  • mirkomille 08/09/2018 18:39:25

    I Magistrati non sono giusti e fanno come vogliono tanto alla fine retsano impuniti