Cronaca » Provincia di Roma

I presidi contro il governo: "Impedire l'ingresso a scuola dei bimbi non vaccinati"

Martedì 04 Settembre alle 14:59


I presidi contro il governo. "Va ritirato l'emendamento che rinvia l'applicazione dell'esclusione della frequenza per i bambini non vaccinati: se passa abbiamo per questo anno scolastico un rischio di insicurezza per la salute", ha affermato in audizione alla Camera il presidente dell'Associazione presidi Antonello Giannelli.

"Ci sono 10mila bambini che non possono vaccinarsi per varie ragioni, e assegnarli a classi particolari non è possibile sia dal punto di vista organizzativo sia perché significa che è una forma di segregazione che ripugna", ha aggiunto.

Un emendamento del governo infatti prevede che l'esclusione dalla scuola dei bimbi non vaccinati quest'anno non è valida. E che i tanti bambini che, per malattie o altri motivi, non possono vaccinarsi, vadano in classi dove la copertura vaccinale è molto alta.

Provvedimento che secondo i presidi comporta rischi per la salute e problemi organizzativi quasi insormontabili, come quello di spostare migliaia di bambini in classi dove tutti o quasi sono vaccinati.

Mario Rusconi, presidente dell'Associazione Nazionale Presidi del Lazio, punta il dito contro la confusione che regna all'avvio dell'anno scolastico: "Una confusione che crea molti problemi alle scuole e carica di responsabilità i dirigenti scolastici. Servono indicazioni più chiare e precise: secondo la legge Lorenzin i bambini per accedere a nidi e scuole dell'infanzia devono portare la certificazione dei vaccini fatti, secondo la circolare ministeriale è sufficiente un'autocertificazione".

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • Gose 06/09/2018 14:29:47

    @stefanop, che cosa c'entra quello che dice il bugiardino... Allora non dovresti mai più comprare nulla di elettrico perché in tutti gli avvisi di sicurezza leggerai che "potrebbe essere causa di folgorazione" eppure lo stato non vieta la vendita di questi apparecchi... Scienze chimiche sono meglio della favola dei novax
  • moreover 05/09/2018 17:01:23

    Dietrofront della maggioranza sui vaccini, che sbarra nuovamente la porta d’ingresso di materne ed asili ai bambini non vaccinati. Oggi è' stato presentato alla Camera un emendamento firmato dai due relatori grullini, Vittoria Baldino e Giuseppe Bompane, con poche righe che hanno cancellato appunto il divieto di iscrizione ad asili e materne per i bambini non vaccinati. I professoroni che qui avevano postato le (fanta)scientifiche motivazioni dei no-vax, se ne facciano una ragione.
  • dadaolta 04/09/2018 20:18:41

    Guardiamo ai "FATTI" e non alle chiacchiere isteriche. Quanti paesi in Europa Occidentale (il luogo più sano del globo) hanno 10 (12 in origine) vaccini obbligatori? ZERO! Quanti paesi in Europa Occidentale hanno ZERO vaccini obbligatori? Una quindicina! Ora, o gli altri paesi sono governati da pazzi irresponsabili...o l'Itaglia ERA GOVERNATA da politicanti servi di "Big Pharma": "tertium non datur"! N.B. Fino a due anni fa, TUTTI I BIMBI andavano a scuola con 4 vaccini, SENZA PROBLEMI!
  • stefanop 04/09/2018 16:59:46

    ...quando neanche 1 sono obbligatori. E non mi si venga a raccontare la panzana che è perchè li non c'è bisogno di renderli obbligatori perchè li fanno volontariamente. Chi da dell'ignorante ai no-vax o a chi è per la libera scelta è un lobotomizzato che non sa nemmeno di cosa parla e la butta in caciara. Di quei vaccini più della metà nemmeno immunizza, aripijateve!
  • stefanop 04/09/2018 16:57:10

    ....composizioni distruggono il sistema immunitario dei bambini quando non causano guai peggiori o la morte. Si guardi quanti risarcimenti lo stato ha dovuto sborsare per "danni da vaccino". Si tenga conto del fatto che molti ricercatori sono contro, che quelli pro ricevono sovvenzioni e premi, che per ogni tot di vaccini ci sono premi in denaro. Che la Glaxo ha tra i suoi azionisti i politici che hanno imposto questo. Che siamo gli unici in Europa con 12 vaccini e in altri paesi 1solo
  • stefanop 04/09/2018 16:53:19

    I bambini non vaccinati sarebbero un pericolo per quelli vaccinati, che è una barzelletta?? Allora lo sarebbero anche gli adulti non vaccinati, gli stranieri adulti o bambini nei cui paesi non sono obbligatori 12 vaccini (tutti i paesi dunque) turisti o migranti. Cosa facciamo chiudiamo le frontiere e li vacciniamo prima di entrare? Per non parlare del fatto che nei bugiardini di alcuni vaccini vi è scritto esplicitamente che possono causare autismo. I vaccini, in queste quantità e con queste