Cronaca » Carbonia

Paga con banconote false, nei guai a Carbonia

Sabato 01 Settembre alle 14:20


Banconote da 50 euro

Quando faceva acquisti, pagava con banconote false. Ma la polizia di Carbonia, dopo una serie di segnalazioni da parte dei commercianti della zona, lo ha individuato e denunciato.

Nei guai è finito B.F.L., 70 anni, accusato di falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Nella sua abitazione sono state recuperate 6 banconote da 50 euro false riportanti tutte lo stesso numero di matricola.

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • nagasaki 01/09/2018 14:38:40

    Ma che bravo, fregare la gente che lavora onestamente! Poi furbo come l'aquila, adesso devi far quadrare i conti con la giustizia, ma vivi onestamente che stai meglio e non ti viene neanche l'infarto molto rischioso alla tua età.