Cronaca » Capoterra

Capoterra, cinghiale ucciso dai bracconieri nell'ex comunità montana

Giovedì 30 Agosto alle 13:42


Un cinghiale

Con ogni probabilità è caduto nella trappola dei bracconieri che, nonostante siano riusciti a ucciderlo, non hanno potuto portarlo via.

Un cinghiale maschio adulto è stato ritrovato ieri sera, poco dopo le 19, nei pressi della pineta dell'ex Comunità montana dai volontari dell'associazione di protezione civile Santa Barbara.

L'animale, con ogni probabilità raggiunto da un fucilata, presentava una ferita alla coscia e all'addome.

Dopo il ritrovamento, i volontari hanno immediatamente allertato la stazione della guardia forestale, dalla quale è partita la segnalazione ai veterinari della Asl, che hanno effettuato alcuni prelievi sulla carcassa dell'ungulato.

Secondo una prima ipotesi, il cinghiale potrebbe essere stato ucciso la notte predente, mentre era in cerca di cibo.

La caccia grossa in questo periodo dell'anno è vietata, sparare a questo tipo di animale è dunque assolutamente proibito.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook