Cronaca » Sanluri

Sanluri, solidarietà degli allevatori per le aziende colpite dal nubifragio

Venerdì 24 Agosto alle 16:03


Escavatore a lavoro a Sanluri Stato

Dopo l'emergenza, la solidarietà. Nella borgata di Sanluri Stato partirà presto una raccolta di foraggio da parte di agricoltori e allevatori della borgata per sostenere le aziende zootecniche, che hanno perso l'intera provvista di foraggio a causa della bomba d'acqua di giovedì.

Nel pomeriggio il nubifragio questa volta ha risparmiato il centro abitato di Sanluri, per poi abbattersi sulla borgata agricola.

Il canale S'Acqua Drucci è esondato e ha allagato decine di campi. "Compromessi soprattutto i raccolti delle foraggere - ha riferito l'agricoltore e allevatore Fabio Casta - le balle di foraggio, quest'anno già di scarsa qualità, si trovavano ancora nei campi. Ora sono inzuppate d'acqua e sono da buttare. Danni minori, ma comunque presenti ai campi di pomodori, meloni e angurie".

Casta ha aggiunto: "La famiglia Montisci ha perso tutta la provvista di fieno. Abbiamo già attivato una raccolta di foraggio con tanti colleghi, per sostenerli in questo momento difficile".

A Sanluri Stato anche ieri escavatori al lavoro. "Abbiamo subito impiegato i fondi straordinari stanziati nella riunione di Giunta di ieri, scegliendo di sforare il patto di stabilità e utilizzando le somme già destinate per la piscina - ha detto il sindaco di Sanluri Alberto Urpi - mezzi a lavoro anche nel centro abitato di Sanluri per altre emergenze, come alberi caduti. Lunedì inizieranno invece gli interventi per la sistemazione di asfalti e marciapiedi saltati".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook