Cronaca » Provincia di Campobasso

Usura bancaria, il ministro Paolo Savona indagato a Campobasso

Venerdì 20 Luglio alle 10:09 - ultimo aggiornamento alle 10:58


Paolo Savona

Il ministro per gli Affari europei, il cagliaritano Paolo Savona, risulta iscritto nel registro degli indagati a Campobasso nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza il reato di usura bancaria.

La vicenda risale a quando Savona era ai vertici di Unicredit.

Indagate anche altre 22 persone - tra manageri e noti banchieri - per la presunta applicazione di interessi superiori alla soglia prevista dalla legge.

L'iscrizione di Savona viene definita "un atto dovuto".

Tra i coinvolti ci sarebbero anche Alessandro Profumo, ad di Leonardo-Finmeccanica; Fabio Gallia, ad e direttore generale di Cassa depositi e prestiti; Federico Ghizzoni.

(Unioneonline/s.s.)

IL RITRATTO:

 
Paolo Savona: chi è l'economista "pomo della discordia"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

18 commenti

  • user0000001 21/07/2018 11:04:44

    Sorigumaccu, informati meglio. Il fatto che i giornali non lo piazzino piu' in prima pagina per le sue beghe giudiziarie (giustamente visto che non essendo piu' il presidente del consiglio ma solo un semplice cittadino), non vuol dire che i processi a suo carico non continuino.
  • wing1250 21/07/2018 07:09:52

    fa ridere che onestà onestà poi ce la ritroviamo a dire sulla magistratura le cose che dicevamo noi.
  • misteriosum 20/07/2018 20:57:13

    Brent, le tue sono supposizioni campate in aria e basate sul nulla.Affermazioni fatte per difendere un esponente politico di un partito per il quale simpatizzi, e che mancano di rispetto verso un istituzione che difende gli interessi dei cittadini. Ti ricordo che sono stati indagati anche esponenti di sinistra, ma non ho mai sentito accusare i magistrati di essere di destra.Questa é una accusa stupida e senza senso.
  • user220048 20/07/2018 20:33:23

    Leggo commenti assurdi. Le indagini spesso partono da lontano e nel caso di Savona, non era ancora nella mente dei grillini, sempre pronti a distruggere gli avversari per qualsiasi inchiesta mentre fanno barriera per difendere i propri indagati, che cominciano ad essere molti. ma hanno la morale a due facce. L'indagine sui soldi sottratti dalla Lega è vecchia, ha portato già a sentenza e i soldi sono spariti anche all'estero (vedi diamanti Tanzania). Informatevi e siate onesti nei giudizi
  • Sorigumaccu 20/07/2018 19:56:19

    User1 c' hai fatto caso che dopo l' affare bungabunga, ovvero dppo che è uscito dalla politica influente, non abbiamo più sentito di guai giudiziari di Berlusconi? Che abbia deciso di filare dritto da 6 anni?
  • misteriosum 20/07/2018 19:44:06

    Questi magistrati si attaccano veramente a tutto: Cattivoni!!!
  • user233518 20/07/2018 13:50:36

    L?onesta' non ha colore ,ma,,in questo periodo di follia che sto vedendo,si difenderebbe a spada tratta qualsiasi delinquente che non fosse di sinistra. Davvero stucchevole.
  • maman-ti 20/07/2018 13:35:38

    dadaolta, tu commenti sempre portando a dimostrazione "carta che canta" che è un piacere leggere, a differenza di qualche altro commento, per altro sommamente idiota, che non vede altro che immigrati...
  • Brent 20/07/2018 13:20:33

    Spiace constatare come in Italia la magistratura sia così asservita alla politica
  • sardenha 20/07/2018 13:07:23

    Mi trovo in sintonia con user237027 io che votavo il pd, anche se in ritardo ho capito cosa è quella gente e quale schifo sono loro e tutti i loro apparati, compreso certo potere giudiziario collegato e ho finito per trovare che persino Berlusconi che ho sempre amato poco su molte cose ha ragione.