Cronaca » Francia

Paraffina nel sud della Corsica
"Rischi per le acque sarde"

Lunedì 02 Luglio alle 07:20


La Corsica del sud

Il divieto di balneazione su parte della costa orientale della Corsica è scattato nella giornata di ieri, a causa della presenza di paraffina.

L'area coinvolta dal provvedimento, emanato in particolare per i bambini, è quella da Solenzara allo Étang de Diane, una striscia costiera di circa 45 chilometri.

La paura è che l'allarme possa estendersi anche alla Sardegna, come ha anticipato la prefettura marittima del Mediterraneo.

Una situazione simile si è registrata nel nord della Francia nei giorni scorsi: al Pas-de-Calais sono state segnalate delle chiazze di schiuma solida di colore giallo.

"Si raccomanda di impedire ai bambini di fare il bagno e di ingerire il materiale", dicono le autorità.

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook