Cronaca » Abbasanta

Abbasanta, si avvicina l'attivazione della protezione per richiedenti asilo e rifugiati

Sabato 30 Giugno alle 08:35


Il municipio di Abbasanta

Sempre più vicina ad Abbasanta l'attivazione dello Sprar, il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati.

Se ne parla da oltre un anno e nei mesi passati si sono tenute diverse riunioni con i cittadini e con la responsabile Welfare e politiche immigrazioni dell'Anci Sardegna.

Ora il Comune ha pubblicato l'avviso per l'individuazione di un soggetto attuatore per la co-progettazione, l'organizzazione e gestione dei servizi di accoglienza per i richiedenti e i beneficiari di protezione internazionale. Con una delibera del Consiglio comunale del marzo 2017, aveva dato la propria adesione allo Sprar.

I soggetti interessati potranno presentare la propria candidatura entro il 2 agosto. Dovrebbero essere dieci i richiedenti-titolari di protezione internazionale e umanitaria ad essere accolti ad Abbasanta in strutture residenziali e abitazioni civili.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook