Cronaca » PORTOVESME

Canna fumaria in fiamme, intervento a Portovesme

Mercoledì 20 Giugno alle 14:26 - ultimo aggiornamento alle 16:36


Sul posto i vigili del fuoco

I vigili del fuoco del Comando provinciale di Cagliari sono intervenuti a Portovesme per l'incendio di una canna fumaria in disuso a un'altezza di circa 30 metri.

Mentre era in corso la demolizione, si sono sprigionate le fiamme, che hanno quindi costretto gli operai a chiamare il 115.

L'intervento
L'intervento

Dalla sala operativa sono state inviate due squadre di pronto intervento, una specializzata del Nucleare Biologico Chimico Radiologico supportata da una squadra base e un'autoscala.

Per procedere nel modo corretto, gli esperti hanno dovuto identificare le sostanze presenti nella canna fumaria.

Il fumo sprigionato dall'incendio
Il fumo sprigionato dall'incendio

Al termine delle operazioni, l'area verrà messa in sicurezza.

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • shelovesme 20/06/2018 15:38:37

    Non che voglia pensare male...ma sarebbe interessante fare delle adeguate analisi a quella canna fumaria, e sarebbe stato doveroso farlo prima di demolirla anche senza incendio. bah..