Cronaca » Alghero

Cane picchiato e gettato da un ponte: è caccia ai responsabili ad Alghero

Domenica 27 Maggio alle 14:27 - ultimo aggiornamento alle 16:10


Il soccorso veterinario

Lo hanno chiuso dentro un sacco bianco di nylon, preso a bastonate e infine gettato come spazzatura dal cavalcavia. È successo ad Alghero, in tarda mattinata, ad un cane simile a un pastore abruzzese, adulto, di circa 40 chili.

Il povero animale è precipitato dal ponte, finendo sulle sponde del Calich dopo un volo di sei metri. Per fortuna il tonfo è stato avvertito da un pescatore sportivo che, insospettito dallo strano rumore, è andato a controllare tra la vegetazione spontanea, trovando il sacco dal quale provenivano forti guaiti.

L'uomo ha immediatamente lanciato l'allarme. Sul posto sono giunti polizia locale, barracelli e veterinari della Asl.

Il cane è stato recuperato e portato alle cliniche veterinarie di Sassari. Presenta numerose fratture alle zampe e diversi denti spezzati.

Il pescatore avrebbe riferito agli inquirenti di aver sentito del vociare provenire dal cavalcavia sul Rio Barca, poi uno strano tonfo, e infine una macchina andare via a tutto gas, sgommando sull'asfalto.

Ora è stato rivolto un appello a chiunque avesse visto qualcosa che possa rivelarsi utile alle indagini, per riuscire a risalire ai responsabili di un gesto tanto crudele e vigliacco.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

9 commenti

  • PATRIOTS3428 28/05/2018 21:53:41

    che tristezza....
  • user239683 28/05/2018 16:13:11

    NON CI SONO ABBASTANZA PAROLE PER COMMENTARE QUESTO ATTO DI VIGLIACCHERIA.....AUGURO AI RESPONSABILI LA STESSA IDENTICA COSA CHE HANNO FATTO A QUESTO POVERO CANE INDIFESO......CHIAMARLI ESSERI UMANI È UN INSULTO......
  • alexander5 27/05/2018 21:58:30

    Mi autocensuro per evitare il ban permanente. Povero cagnolone, speriamo possa rimettersi. A quello che lo ha lanciato, auguro.....
  • user235851 27/05/2018 21:06:47

    Che "uomini" che coraggio...con gli attributi al posto giusto e non dentro la calotta cranica non si sarebbero dati alla fuga...facile chiudere un cane in un sacco e bastonarlo...e non paghi scaraventarlo da un cavalcavia...dai "uomini" dimostrate iul vostro coraggio e venite fuori invece di fuggire..dove stà il vostro coraggio...
  • airmen 27/05/2018 20:10:58

    Controllare tutte le telecamere della zona e prendere questo delinquente.
  • T1999 27/05/2018 19:24:01

    Mi sento male da questa notizia, maledetto figlio di puttana che seiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii morto tu non il caneeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, spero con tutto il cuore che stia beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • user226490 27/05/2018 15:31:58

    L uomo è molto spesso un animale vigliacco e crudele
  • palolo 27/05/2018 15:23:43

    Bastardi
  • figueras 27/05/2018 15:06:15

    GALERA ,GALERA,GALERA.Brutta razza l'essere umano "BESTIA".