Cronaca » Genoni

Tim: "Nessuna responsabilità nella mancata attivazione del bancomat di Genoni"

Venerdì 23 Febbraio alle 16:01 - ultimo aggiornamento alle 18:15


Il bancomat di Genoni ancora spento

"Non abbiamo alcuna responsabilità nella mancata attivazione del Bancomat di Genoni".

Lo ha precisato la società Tim, dopo il sopralluogo di stamani effettuato dagli operai della stessa società telefonica.

Il sindaco di Genoni, Roberto Soddu, aveva lamentato la mancata attivazione della linea telefonica che impediva l'attivazione del nuovo Bancomat nel mercato comunale con conseguenti disagi per i cittadini.

La Tim ha spiegato: "Non abbiamo alcuna responsabilità nella mancata attivazione della linea telefonica da utilizzare per il collegamento del bancomat del Banco di Sardegna a Genoni. Infatti le relative canalizzazioni, la cui necessità era stata stabilita sin dalla fase di progettazione e concordata a partire da febbraio 2017 con Comune e istituto bancario, non sono ancora state da questi realizzate. Pertanto a oggi non è possibile per i tecnici dell'azienda effettuare la posa della linea telefonica per il bancomat. Non appena sarà realizzata tale infrastruttura, si provvederà a collegare l'apparato".

Il primo cittadino replica: "Entro martedì siamo pronti a fare quanto necessario per rendere operativo lo sportello Bancomat. Il sopralluogo poteva però anche essere fatto prima".

 
Genoni, bancomat fuori servizio. Ira del sindaco: "Colpa della Tim"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook