Cronaca » Provincia di Pisa

Si scaldano con un braciere a carbone, sette persone intossicate a Pisa

Venerdì 24 Novembre alle 09:49


Vigili del fuoco

Un'intera famiglia, composta da madre, padre e cinque figli, è stata ricoverata in ospedale di Pontedera, nel Pisano, dopo essere rimasta intossicata dal monossido di carbonio sprigionato da un braciere a carbone che avrebbe utilizzato per riscaldare la casa.

A intervenire, questa mattina intorno alle 5.30, nel loro appartamento di Montopoli Valdarno, sono stati i vigili del fuoco di Pisa.

In ospedale, sono stati riscontrati nel sangue della madre valori di monossido di carbonio molto elevati.

(Redazione Online/m.c.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook