Cronaca » Quartu Sant'Elena

Fine settimana di fede e commozione: Quartu saluta don Tonio Tagliaferri

Lunedì 23 Ottobre alle 18:12


Nella foto don Tonio Tagliaferri

Il gran giorno sta per arrivare. Come aveva già annunciato lui stesso qualche settimana fa, don Tonio Tagliaferri, parroco e fondatore della chiesa di Santo Stefano a Quartu Sant'Elena, a ottantaquattro anni compiuti, va in pensione e saluta la comunità proprio nei giorni in cui ricorre il cinquantesimo anniversario di fondazione della parrocchia.

Il primo appuntamento è fissato per sabato quando alle 19 don Tonio celebrerà la messa di ringraziamento prima di affidare quella che è sempre stata la sua chiesa, al suo successore don Giulio Madeddu.

Martedì 30 invece alle 19 arriverà da Cagliari l'arcivescovo don Arrigo Miglio che presiederà la celebrazione eucaristica. Sarà l'occasione per ringraziare il fruttuoso ministero di don Tonio Tagliaferri e per l'accoglienza del nuovo parroco. Era il 1967 quando don Tonio inaugurò questa chiesa così particolare con l'altare al centro e le gradinate attorno, quasi come fosse uno stadio. Da allora è passato mezzo secolo, alla guida di un sacerdote che si è fatto amare e ben volere dai parrocchiani.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook