Cronaca » Dolianova

Il parco artistico di Dolianova diventa il simbolo della lotta al fuoco

Sabato 09 Settembre alle 16:44 - ultimo aggiornamento alle 17:48


I soci Avis di Oristano manifestano contro gli incendi

Volontari e rappresentanti delle istituzioni, semplici cittadini e politici, rappresentanti delle forze dell'ordine e artisti.

Nel parco verde di Dolianova proseguono le testimonianze contro la piaga degli incendi: oggi è toccato ai volontari e al direttivo dell'associazione Avis di Oristano visitare il parco artistico divenuto simbolo della lotta al fuoco e manifestare la loro indignazione nei confronti dei piromani che continuano praticamente indisturbati nella distruzione dell'ambiente.

Il parco immerso nel verde che in località Isca sa Folla ospita dipinti e sculture dell'artista Gianni Argiolas da due anni è considerato un luogo simbolo contro gli incendi: è il posto ideale per promuovere iniziative di sensibilizzazione sui danni causati dal fuoco in Sardegna.

"L'arte è un antidoto alla bruttezza e alla distruzione", dice Argiolas, che due estati fa per colpa dell'azione scellerata dei piromani aveva visto distruggersi il sito Su Nascimentu, dove ogni anno viene realizzato il presepe vivente.

Il parco sorge su una superficie di 6 ettari nelle campagne nel cuore del Parteolla, al suo interno numerose essenze arboree e una rigogliosa forestazione.

Pini d'aleppo, olmi, ulivi, palme d'Egitto fanno da splendida e suggestiva cornice alle realizzazioni artistiche del maestro Argiolas.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook