Cronaca » Macomer

Macomer, rischiano di cadere gli intonaci:
trasferiti agli alunni delle scuole elementari

Mercoledì 28 Settembre 2016 alle 10:12


L'aula di una scuola elementare

Aule sgomberate, dopo una verifica predisposta dall'amministrazione comunale nell'edificio che ospita le scuole Elementari di via Roma. Gli intonaci del solaio dell' edificio, costruito nel periodo fascista, rischiano di cadere. Gli alunni sono stati trasferiti in aule più sicure dei piani inferiori. Immediato però l'intervento del Comune, ha chiesto e ottenuto, in tempi straordinariamente brevi, un contributo dalla Regione di 165 mila euro, grazie al piano straordinario di edilizia scolastica denominato “Iscola”. I lavori per la messa in sicurezza iniziano i prossimi giorni. L'amministrazione comunale già la primavera scorsa, aveva predisposto un monitoraggio in tutti gli istituti scolastici di sua competenza, (scuole materne, elementari e medie), per verificare le condizioni di sicurezza, riferite alla staticità degli immobili, in particolare dei solai. “In linea di massima tutto va bene- dice il sindaco Antonio Succu- tranne le criticità dell'edificio di via Roma, che necessita di interventi urgenti di manutenzione”. Subito c'è stato il trasferimento degli alunni in aule più sicure, tranne quelle del secondo piano, dove il soffitto presenta infiltrazioni di acqua piovana. “Si continua con l'azione di ristrutturazione e messa in sicurezza in tutte le scuole cittadine- dice ancora il sindaco- questo può comportare dei disagi, ma sulla sicurezza non si intransige. Il piano Iscola sta funzionando molto bene e ne diamo atto alla presidenza della Regione e all'unità di progetto che lo gestisce”.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook