Sport di squadra

Pallamano, il Cus Sassari a Cassano Magnago per un posto in A2 maschile

Sabato 19 Maggio alle 17:54


Il Cus Sassari

Il Cus Sassari, fresco vincitore della serie B maschile regionale di pallamano, è arrivato questa mattina a Cassano Magnago per provare a realizzare un sogno: diventare la terza squadra sarda, e sassarese, dell'A2 nazionale.

I ragazzi guidati da Gianmario Pittorru, tra oggi e domani si misureranno con le due migliori avversarie dell'area 2, che comprende i territori di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle D'Aosta.

Alle 18 di oggi, i sassaresi sfideranno i piemontesi del Valpellice e domani alle 10 torneranno in campo per affrontare il Molteno.

Infine, si giocherà il match tra le due avversarie dei turritani e solo al termine di quest'ultima partita si conoscerà il nome della squadra che chiuderà il girone al primo posto, posizione che consentirà alla capolista di staccare il biglietto per l'A2.

"Abbiamo convocato tutti i giocatori, è stato un premio per il grande lavoro svolto nel corso della stagione regolare e dispiace per l'assenza di Giorgio Piredda, una delle nostre ali sinistre, che non è potuto partire a causa di un infortunio", ha commentato il coach Pittorru.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook