Gossip » Provincia di Napoli

Stefano De Martino: "Le donne mi vogliono? È perché non mi conoscono"

Giovedì 13 Settembre alle 14:27


Stefano De Martino (foto da Instagram)

Ingestibile, troppo indipendente e non controllabile. Questo, secondo la descrizione che fa lui stesso, è Stefano De Martino.

Il ballerino, ed ex marito di Benel Rodriguez (con la quale ha avuto un figlio, Santiago, che ora ha cinque anni), rivela alla rivista "Grazia" che è pur vero che tante donne lo desiderano ma "sono persone che non mi conoscono bene, perché altrimenti non si candiderebbero. Se avessi una figlia femmina e si presentasse Stefano De Martino, la chiuderei in casa".

Ventotto anni, originario di Torre Annunziata (Napoli), parla anche di Gilda Ambrosio, con la quale i paparazzi lo hanno spesso immortalato, ma non spiega quali siano i loro reali rapporti: "Non c’è una definizione. La conosco da due anni, ma è una persona con cui ho avuto subito un’empatia fortissima, abbiamo molti interessi in comune ed estrema fiducia l’uno nell’altro. Per me è una figura di riferimento molto importante. Ma sono spaventato dai rapporti di coppia e, quando incontro una persona come Gilda, che mentalmente è sulla mia stessa lunghezza d’onda, mi spiace rovinare il rapporto con una relazione, perché per me l’amore di una coppia ha sempre una fine".

Insomma nel suo cuore e nella sua vita ora sembra esserci spazio solo per Santiago: "Sono follemente innamorato di lui".

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • Peppa_Piga 14/09/2018 13:13:51

    aver avuto il TOP , il topo era compreso!
  • Peppa_Piga 13/09/2018 19:22:40

    Ha ragione, dopo aver avuto il topo tutte le altre sono solo un diversivo...