Gossip » Sardegna

Relax sardo per i "Ferragnez", e a proposito del battesimo di Leone...

Martedì 24 Luglio alle 14:23 - ultimo aggiornamento alle 18:09


Fedez e Chiara Ferragni. Foto da Instagram

Relax sardo per Chiara Ferragni e Fedez.

I due, in compagnia del piccolo Leone, si trovano in questi giorni in Costa Smeralda per ricaricare le pile in vista del matrimonio dell’1 settembre prossimo a Noto, in Sicilia.

Momenti di tranquillità familiare interrotti, tuttavia, dalla polemica divampata in rete nelle ultime ore e relativa al battesimo – che non ci sarà – del bimbo della coppia.

In una story pubblicata su Instagram da Fedez, in risposta alle tante domande scaturite sulla coppia in occasione del quarto "complemese" del piccolo Leo, il cantante ha affermato: "Battezzeremo Leone il 30 febbraio, cioè mai. Se credo in dio? No. Diglielo Leo, io e la mamma non ci sposiamo in chiesa, diglielo" .

Immediate le reazioni alla frase di Fedez, con molti fan che proprio non hanno apprezzato. Lui ha risposto dicendo come sia "tutta una questione di punti di vista", e che lui e Chiara sono fieri sostenitori del libero arbitrio: sarà il piccolo a decidere quanto meglio per lui una volta cresciuto. "Siamo due persone che si sono costruite dal nulla – aggiunge ancora a proposito di lui e della futura moglie - e auguratevi che i vostri figli possano avere le stesse opportunità".

IL VIDEO CON LE IMMAGINI DELLA CASA IN SARDEGNA:

(Unioneonline/v.l.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • aresuantonel 24/07/2018 15:18:24

    meteore...... fra pochi mesi saranno dimenticati da tutti!