Cronaca » Francia

Juncker: "Il nazionalismo è un veleno". E propone 10mila poliziotti di frontiera

Mercoledì 12 Settembre alle 10:18 - ultimo aggiornamento alle 11:45


Il discorso sullo Stato dell'Unione di Jean-Claude Juncker (foto Ansa)

È il giorno dell'annuale discorso sullo Stato dell'Unione per Jean-Claude Juncker.

"Il patriottismo è una virtù", mentre "il nazionalismo provinciale è una menzogna opprimente e un veleno pericoloso", ha detto alla Plenaria dell'Europarlamento a Strasburgo il presidente della Commissione Ue.

Juncker, come preventivato, non ha scelto solo di tracciare un bilancio del suo operato, dalla gestione dei flussi migratori alla lotta al populismo. Ma anche di tentare di dare una risposta europea all'emergenza migranti, dopo mesi in cui gli Stati membri chiedono maggiore solidarietà e impegno.

"Proponiamo il rafforzamento della guardia costiera e di frontiera europea - ha detto - l'incremento dovrà essere a 10mila unità entro il 2020": 10mila uomini con capacità di sorveglianza sul territorio europeo e poteri di partecipazione ad operazioni di rimpatrio dei migranti.

Una vera polizia di frontiera europea, dunque, che trasformerebbe il controllo dei flussi migratori irregolari in una competenza europea, sulla scia di una politica che ha mosso i primi passi con la creazione di Frontex nel 2004 e che è stata rafforzata nel 2016 dalla nuova Guardia europea di costa e frontiera, comunque soggetta al controllo delle autorità nazionali.

Nelle prossime elezioni europee, previste per maggio 2019, "vorrei che dicessimo no al nazionalismo malsano e che dicessimo sì al patriottismo illuminato. Teniamo bene a mente che il patriottismo del XXI secolo ha due dimensioni, una nazionale e l'altra europea. Amo, diceva il filosofo Blaise Pascal, le cose che vanno insieme. Chi ama la sua patria può e deve amare l'Europa; chi ama l'Europa deve amare le nazioni che la compongono".

IL DISCORSO DI JUNCKER:

IL PROCESSO A ORBAN:

 
viktor orban (foto ansa)
La Ue processa Orban, governo diviso: Lega con il premier, M5S per le sanzioni

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

7 commenti

  • marcolino63 17/09/2018 22:22:17

    differenza tra patriottismo e nazionalismo provinciale? nella mente bacata dei sinistroidi si cambia parola sempre per intorbidire le acque, ma la sostanza e' sempre quella...solo che adesso siamo più "svegli" e allora gli rispondiamo che, a prendere per il mulo, vada da un'altra parte........ buon grappino sempre, jc....
  • Fisio 17/09/2018 17:55:33

    Juncker, il suo curriculum la dice lunga. Negli affari finanziari negli anni scorsi ne ha combinate di tutti i colori. Lui si che puo' rappresentarci a testa alta. Fosse stata qualche altra persona, gli uffici di Bruxelles e Strasburgo non li avrebbe visti più.
  • waluss01 14/09/2018 18:15:31

    Vi invito a fare un giro su Internet e vedere chi è davvero Juncker ciscuno per proprio conto .... e noi siamo nelle sue mani. Già questo è scandaloso di per se. Inoltre è vecchio .... vecchio .... come le sue idee che non risolvono nessuno dei problemi ma fanno solamente come da decenni il gioco dei soliti e non certo quelli dell' Italia. Di più non posso scrivere ma credo che ciascuno di voi abbia ben capito di chi parlo.
  • wing1250 12/09/2018 20:00:55

    Alex_Mahone, se magari invece di sputare sulle persone parlassi di quello che propongono invece di essere un grillino potresti anche essere un uomo . poi vedi tu.
  • Alex_Mahone 12/09/2018 16:26:40

    Caro Juncker, anche il whiskey è a suo modo un veleno, ma tu hai fatto la tua scelta di vita no? E allora lascia che anche noi facciamo la nostra, che è esattamente il nazionalismo, tu preoccupati solo di curare i tuoi gravi problemi di dipendenza che all'Italia devono pensare gli italiani, non certo tu...
  • user220836 12/09/2018 14:10:01

    ..eh già, hai paura di perdere il tuo mega stipendio di 50 mila euro al mese...
  • dadaolta 12/09/2018 14:03:03

    Vi chiedete come mai il "Superciuk" lussemburghese abbia così tanta paura del bieco "sovranismo"? Dovete sapere che il microscopico staterello,che ci ha rifilato questo grandissimo st...atista, ha come quasi unica fonte di reddito la banko-finanza di rapina (a titolo di mero esempio: "Fondi lussemburghesi: trappole mangiasoldi" FQ 11-8-'15): se la nefasta libera circolazione dei capitali dovesse cessare,i sudditi del Granducato dovrebbero addirittura -"Parbleu!"- andare a lavorare! "Terrible"!