Cronaca » Provincia di Roma

Roma, spacca il naso alla moglie: arrestato un 37enne

Mercoledì 05 Settembre alle 12:08


(foto Ansa)

I carabinieri di Monterotondo (in provincia di Roma) hanno arrestato, in flagranza di reato, un 37enne del posto con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate ai danni della moglie.

I militari sono intervenuti dopo una segnalazione anonima e, per fortuna, hanno fermato l'aggressore prima che le conseguenze fossero irreparabili. L'uomo è riuscito a sferrare comunque alla malcapitata calci violenti e pugni al volto.

La vittima è stata immediatamente soccorsa e trasportata all'ospedale Gonfalone di Monterotondo, dove è stata medicata: la prognosi è comunque di 40 giorni a causa della frattura del naso e varie contusioni su tutto il corpo.

La donna ha poi raccontato ai militari che il marito la maltrattava da tempo e faceva uso di droghe.

Il 37enne è stato arrestato e portato nel carcere di Rebibbia, dove rimane a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli.

(Unioneonline/M)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Idiotshunter 05/09/2018 14:25:33

    "La maltrattava da tempo e faceva uso di droghe". Stava aspettando che la ammazzasse per denunciarlo e mollarlo?