Cronaca » Provincia di Napoli

Aggredisce la moglie con calci e pugni davanti ai figli: in manette un 34enne

Mercoledì 15 Agosto alle 14:26


Immagine simbolo

Ha aggredito la moglie, prendendola a calci e pugni.

Nella notte la polizia di Napoli ha arrestato un uomo di 34 anni, già noto alle forze dell'ordine, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali continuate.

Gli agenti, intervenuti in via Cesare Rossaroll per una lite familiare, sono stati allertati dalla moglie e dalla figlia dell'uomo.

La donna ha raccontato alle forze dell'ordine che il coniuge, dopo averla minacciata e aggredita più volte, anche davanti ai figli minorenni, aveva cercato di sfondare la porta di casa con calci e pugni.

II 34enne ha colpito, con calci e pugni, anche un anziano estraneo ai fatti.

L'uomo è stato rintracciato dai poliziotti mentre tentava di fuggire verso la salita Pontenuovo.

Arrestato, è stato portato in carcere a Napoli.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • mysardinia 16/08/2018 10:09:43

    Delinquente,in carcere... vergognati