Cronaca » Provincia di L'Aquila

Hanno ucciso Kaos, il cane eroe di Amatrice: scovava le persone tra le macerie

Domenica 29 Luglio alle 11:04 - ultimo aggiornamento alle 19:19


"Hanno ucciso il cane eroe di Amatrice, Norcia e Campotosto. Kaos salvava gli umani, gli stessi umani che lo hanno avvelenato". In una nota Rinaldo Sidoli, responsabile comunicazione della onlus Animali Italiani, esprime tutto il suo dispiacere per la morte di Kaos.

Un pastore tedesco che aveva poco più di tre anni e che era diventato l'eroe del terremoto: era riuscito a scovare tante persone tra le macerie di Amatrice, Norcia e Campotosto, e proprio recentemente era stato determinante nel ritrovamento di un uomo di cui si erano perse le tracce.

Kaos è stato avvelenato, a trovarlo senza vista è stato l'istruttore Fabiano Ettore, nel giardino della sua abitazione a Sant'Eusanio Forconese (L'Aquila).

"Era un salvatore avvezzo a scavare tra macerie e inferno. Chi ha posto fine alla sua vita in questa maniera è un pericoloso criminale che va fermato, e noi non ci daremo pace fino a quando non verrà fatta giustizia", continua l'animalista.

"Credo che sia arrivato il momento di spingere il mondo politico a lavorare in maniera trasversale su una nuova proposta di legge che preveda pene più severe per chi maltratta e uccide gli animali", conclude la nota dell'associazione. "Non si devono più verificare casi come questo, va rafforzata la tutela degli animali a partire da una modifica del codice civile e penale. Il Parlamento riveda le norme in vigore e prenda provvedimenti contro i casi di maltrattamento e animalicidio".

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

5 commenti

  • mirkomille 29/07/2018 15:10:35

    Mi ricorda il mio, era simile, forse aveva un po' più di nero. E' morto come il tuo cane, ho augurato a chi ha messo il veleno la stessa sofferenza. Con il tempo il dispiacere anzichè diminuire, cresce. Sento una riconoscenza totale, mi ha aiutato in mille cose. Quindi ti capisco.
  • Giano 29/07/2018 13:02:16

    Ci sono cani che hanno comportamenti umani. E ci sono umani che si comportano da bestie. Meglio i cani.
  • user223966 29/07/2018 12:45:39

    Trovare il responsabile e riservargli lo stesso trattamento.
  • Giano 29/07/2018 12:41:27

    "Più conosco gli uomini e più amo i cani". (Heinrich Heine)
  • waluss01 29/07/2018 11:45:51

    Questo è il mondo nel quale viviamo. A chi uccide un' animale poi un' animale del genere darei 30 anni di carcere. Senza condizionale e senza discussioni. Gente cattiva ed ignorante fino al midollo che merita ben poco rispetto.