Cronaca » Sardegna

I falchi per allontanare i volatili da luoghi pubblici e privati: l'ok della Giunta regionale

Martedì 17 Luglio alle 17:37


Un falco

Per allontanare i volatili dai luoghi pubblici e privati, in qualsiasi periodo dell'anno, potranno essere utilizzati i falchi. Lo ha deciso la Giunta regionale della Sardegna su proposta di Donatella Spano, assessore della Difesa dell'ambiente.

In questo modo verrà regolamentato, con linee guida e nel rispetto delle norme sul benessere animale, l'uso dei rapaci "per allontanare altri volatili per i possibili rischi sanitari, come i sindaci segnalano con sempre maggiore frequenza", spiega Spano. Che aggiunge: "In alcuni periodi dell'anno risulta infatti eccessiva la presenza dell'avifauna che popola i nostri centri urbani in prossimità di luoghi sensibili come ospedali, scuole e case di riposo".

Le lamentele per i rischi igienico sanitari, oltre che per i possibili danni a scorte di mangime, arrivano anche dagli agricoltori e allevatori: "Abbiamo voluto dare una risposta a tutti i soggetti economici sfruttando la deroga prevista nella Direttiva Uccelli per tutelare l'interesse della salute e della sicurezza pubblica e prevenire gravi danni alle colture e alla pesca", conclude l'assessore.

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook