Cronaca » Cagliari

"Mamma dammi 30 euro". Dopo il rifiuto, scatta l'aggressione: 41enne arrestato a Cagliari

Martedì 10 Luglio alle 19:47 - ultimo aggiornamento alle 22:11


Una coppia di Cagliari arrestata per maltrattamenti in famiglia.

I militari sono intervenuti dopo la denuncia di una donna di 64 anni, che ha raccontato una lunga serie di aggressioni e vessazioni da parte del figlio 41enne e della compagna di quest'ultimo, di due anni più anziana.

Ultimo episodio di violenza: un'aggressione verbale per farsi consegnare 30 euro.

Dopo aver raccolto lo sfogo disperato della donna, gli uomini dell'Arma si sono dunque messi sulle tracce dei due, che hanno provato a rendersi irreperibili.

I carabinieri li hanno però rintracciati e fermati in via Is Mirrionis.

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Torre2 11/07/2018 12:06:02

    migrante kalaritanum
  • Ribelle64 10/07/2018 23:15:54

    Su,”figli di mamma sua”,non disperate..tra poco arriverà il “reddito di cittadinanza”,garantito,a salvarvi tutti!
  • Sorigumaccu 10/07/2018 23:15:41

    A 40 anni ancora chiedendo soldi, po caritadi...
  • deronwill 10/07/2018 21:31:53

    non si preoccupi questo baldo giovanotto di 41 anni, adesso arriva il reddito di cittadinanza e avrà ben 780 euro al mese per le sue spese.