Cronaca » Iraq

Iraq, sventato attacco Isis a Baghdad: morti due aspiranti kamikaze

Martedì 23 Gennaio alle 12:58 - ultimo aggiornamento alle 14:46


Mezzi e uomini dell'esercito iracheno

Nonostante la "sconfitta" dello Stato islamico, annunciata nei mesi scorsi dal governo iracheno, gli uomini del Califfato continuano a colpire nel Paese mediorientale.

Le autorità di Baghdad hanno confermato che un esponente jihadista e due aspiranti kamikaze legati all'Isis sono stati uccisi dalle forze della sicurezza nella zona della capitale, prima che potessero mettere a segno l'ennesimo, sanguinoso attentato.

''I soldati del comando delle operazioni di Baghdad sono riusciti oggi a uccidere due attentatori suicidi che indossavano cinture esplosive e un membro dell'Isis che era con loro nella zona di al-Dhabitiya a nord della capitale'', ha spiegato il comandante Jalil al-Rubei'y all'emittente al-Sumaria.

Secondo i più recenti dati forniti dalla Unami (la missione di assistenza delle Nazioni Unite per l'Iraq) sono 69 le vittime civili in atti terroristici compiuti nelle ultime settimane.

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook