Cronaca » Spagna

Igor "il russo": disposta la custodia cautelare senza cauzione

Lunedì 18 Dicembre 2017 alle 06:54


Norbert Feher

Custodia cautelare senza la possibilità di pagare una cauzione: è la decisione che il tribunale di Alcaniz, in Spagna, ha adottato nei confronti di Norbert Feher, alias "Igor il russo", ricercato da mesi in Italia con l'accusa di omicidio e catturato venerdì scorso.

Il 36enne ha già accettato di essere consegnato all'Italia per essere processato nel nostro Paese: a suo carico le accuse di aver ucciso il barista Davide Fabbri e Valerio Verri, guardia volontaria, oltre a quella di tentato omicidio nei confronti di marco Ravaglia, agente della Municipale.

Nel suo racconto al giudice dell'Audiencia Nacional ha dichiarato di essere arrivato in Spagna a settembre.

La consegna alle autorità italiane, però, dovrà attendere: mentre si ricostruiscono tutti i suoi movimenti, Feher deve essere giudicato per i reati commessi la settimana scorsa, ossia gli omicidi di due agenti della Guardia civil e di un allevatore, freddati a colpi di arma da fuoco, e anche degli spari che lo scorso 5 dicembre hanno ferito due persone ad Albalate del Arzobispo.

(Unioneonline/s.s.)

L'IPOTESI ESTRADIZIONE:

 
igor il russo
Igor il russo davanti al tribunale spagnolo: "Accetto l'estradizione in Italia"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • barigadu 18/12/2017 15:48:38

    certo che vuole essere estradato in Italia ... da noi sapere più facile farla franca per un cavillo burocratico, usufruire di uno sconto di pena, pacche sulle spalle e "igoruccio fai il bravo non fare più la bua" . Lasciatelo in Spagna
  • efisiomulas 18/12/2017 12:52:12

    Verissimo. Ma il grave è che gran parte dei telegiornali italiani indicano come importante la sua estradizione,quasi dimenticando i 3 morti in spagna . Forse per fare dei film?
  • murdan75 18/12/2017 12:15:54

    Viene in italia...si lauea in carcere a spese nostre..fa il bravo e lo mettono agestire la biblioteca del carcere..poi..qualche call...dda si innamora di lui e le scrive lettere...poi lo intervista barbara d urso e si riempe di soldi..poi lo psicologo dice che è cambiato..si èpentito...e lo troviamo libero e felice
  • meri11 18/12/2017 08:53:58

    Certo che vuol essere giudicato in Italia, sa che qui avrà la possibilità di uscire dal carcere fra qualche anno, e magari pure da innocente 😀