Cronaca » Provincia di Rimini

Aggrediscono e stuprano una donna e un trans: caccia al branco a Rimini

Domenica 27 Agosto alle 07:30


Il luogo dell'aggressione

È caccia al branco a Rimini dove, un gruppo composto da quattro ragazzi, ha prima stuprato una donna polacca davanti al fidanzato (lui è stato picchiato e derubato), e successivamente ha violentato un transessuale peruviano.

Il grave fatto di cronaca è accaduto nella notte tra venerdì e sabato sulla battigia del Bagno 130.

Intanto dalla Questura emerge l'ipotesi che i colpevoli fossero sotto l'effetto di stupefacenti o alcolici alla fine di una notte di sballo. E si fa largo la voce che i quattro siano di origine straniera.

IL QUESTORE - "L'impegno degli investigatori dalle prime ore dell'alba, pochi minuti dopo l'allarme, è stato ed è totale, perché una disumana violenza nei confronti dei due giovani che avevano cercato un momento di intimità sulla spiaggia l'ha trasformato in un incubo", commenta il questore Maurizio Improta. "Mi auguro ora che un incubo lo diventi per gli autori del gesto. Non posso dire nulla sullo stato delle indagini, per non dare vantaggi agli aggressori". "La rabbia che sento oggi - aggiunge - è quella propria di un padre con figli coetanei delle vittime".

(Redazione Online/s.a.)

LA CRONACA:

 
immagine simbolo
Rimini, stuprano una turista e una trans: "Erano drogati e ubriachi"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile.

8 commenti

  • Chiara_71 27/08/2017 14:37:46

    Un paese in cui si usa brutale violenza contro chi sta in spiaggia di notte in piena estate in un luogo di vacanza come si definisce? A quanto pare sono nordafricani quindi sicuramente neanche una condanna o se li condannano subito fuori. E poi ci si domanda perché la gente è esasperata. Inoltre silenzio istituzionale anzi possibilmente mettiamo a tacere tutto.
  • user222358 27/08/2017 14:35:24

    Povera Rimini, era... il fiore all'occhiello della RIVIERA ROMAGNOLA.
  • compact65 27/08/2017 14:23:18

    aspettiamo per vedere chi sono......
  • Fisieddu 27/08/2017 11:48:44

    talitha68 27/08/2017 08:17:23 In Italia non facciamo entrare belle gente: entrano, ma poi non siamo capaci di cacciarli.
  • LAPUA338 27/08/2017 11:46:46

    Risorse nordafricane..... Nopagoaffitto, portateli a casa ..
  • Utente_US 27/08/2017 11:17:59

    I soliti groenlandesi..
  • rosalux 27/08/2017 10:55:59

    Ragazzi? Io li definirei bestie.
  • talitha68 27/08/2017 08:17:23

    bella gente facciamo entrare in Italia,,,,complimenti---