Cronaca » USA

Trovato il relitto della "Uss Indianapolis": trasportò l'uranio della bomba di Hiroshima

Domenica 20 Agosto alle 08:09 - ultimo aggiornamento alle 10:12


La Uss Indianapolis

È stato ritrovata una parte del relitto dell'incrociatore americano Uss Indianapolis, la nave che trasportò l'uranio impiegato per costruire la bomba atomica lanciata su Hiroshima.

Giaceva a 5400 metri di profondità nell'Oceano Pacifico ed è stata trovata da un team di ricercatori guidato da Paul Allen, co - fondatore di Microsoft.

La Uss Indianapolis venne affondata il 30 luglio del 1945 da due siluri lanciati da un sottomarino giapponese dopo aver consegnato la carica di uranio per la bomba.

Dei 1196 marinai dell'equipaggio ne sopravvissero solo 316, 22 di loro sono ancora vivi. La maggior parte di loro riuscì a buttarsi in mare e morì nei giorni successivi per disidratazione, per annegamento o a causa degli squali.

"Dobbiamo mostrare grande umiltà - ha detto Paul Allen - per onorare gli uomini coraggiosi della Uss Indianapolis e le loro famiglie attraverso la scoperta del relitto di una nave che ha avuto un ruolo così importante nella fine della Seconda guerra mondiale".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

2 commenti

  • asterisco 27/08/2017 10:20:09

    Ma davvero gli americani pensano che aver lanciato due bombe atomiche su civili giapponesi sia stata un'azione meritevole di lode?
  • LAPUA338 20/08/2017 21:35:34

    In contemporanea con l uscita del film.... Ormai la "vera" storia la stanno propinando con Hollywood...