Cronaca » Provincia di Lodi

Capotreno aggredito a Lodi: "Ha inventato tutto, si è accoltellato da solo"

Giovedì 27 Luglio alle 12:46 - ultimo aggiornamento alle 13:25


Un convoglio Trenord

Calunnia e simulazione di reato.

Si è chiuso così il caso del capotreno che lo scorso 19 luglio aveva denunciato di essere stato accoltellato da una persona straniera su un regionale di Trenord, da Piacenza a Milano.

"Tutto inventato": a dirlo è il procuratore della repubblica di Lodi, Domenico Chiaro.

IL RACCONTO - "Scuro di pelle, alto, magro, con le treccine ai capelli". Questo l'identikit fornito da Vittorio Feltri, 45 anni, agli agenti intervenuti per soccorrerlo, mentre ha un coltello conficcato nella mano.

Poco dopo viene arrestato l'uomo che corrisponde alla descrizione e che, nel racconto del capotreno, era scappato forzando le porte del treno.

LA CALUNNIA - Ma sono ancora tante le incongruenze nel racconto di Feltri: così il sospetto viene rilasciato. Poi la verità: il 45enne si è inferto da solo quel taglio profondissimo alla mano.

Aveva studiato tutto, portando il coltello da casa e scegliendo con cura la persona da incolpare: un individuo con cui, pare, avesse avuto dei problemi in precedenza.

Un modo per vendicarsi, dunque, ma anche per attirare l'attenzione dei media.

La denuncia infatti aveva fatto scattare le proteste dei dipendenti Trenord che, il 24 luglio, hanno fermato tutti i treni in uno sciopero, chiedendo maggiore sicurezza.

(Redazione Online/D)

LA FALSA AGGRESSIONE...

 
immagine simbolo
"Scusi, il biglietto?", e scatta l'aggressione: controllore accoltellato

... E UNA VERA

 
la stazione di villapizzone nel riquadro carlo di napoli
Capotreno aggredito col machete. Arrestati due salvadoregni di 20 anni

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

9 commenti

  • tilliccasa 28/07/2017 09:29:20

    CONCORDO CON SONCRI,VITTORIO FELTRI,NOMEN OMEN
  • user215573 27/07/2017 18:15:05

    Come sono tempestivi x provare l'innocenza di uno straniero !fosse stato un caso veritiero si sarebbe chiuso tutto x insufficienza di prove !
  • Utente_US 27/07/2017 17:36:54

    Per stare in tema, è ironico!
  • 7965giuseppe 27/07/2017 15:27:12

    ....E ADESSO LICENZIAMENTO IN TRONCO, POI GALERA.
  • Sardma 27/07/2017 14:52:38

    Utente_US è perchè va insabbiata?
  • sonchry 27/07/2017 14:51:09

    ...da uno che si chiama Vittorio Feltri non mi sorprende affatto.
  • Fisieddu 27/07/2017 14:40:27

    Capotreno razzista. Piuttosto di farsi accoltellare da un nero, si è accoltellato da solo: è per razzismo che deve essere denunciato, non per autocalunnia e simulazione di reato.
  • Utente_US 27/07/2017 14:26:34

    Ecco, questa è una notizia da insabbiare!
  • user219245 27/07/2017 13:35:41

    Va beh, dopo centinaia di episodi veri, uno falso ci sta. Si dovrà assumere le sue personali responsabilità. Questo non sposta di una virgola quello che la stragrande maggioranza subisce da questa immigrazione indesiderata.